Lallio, malore improvviso  Muore a 54 anni nella sua ditta
La ditta di Lallio (Foto by Colleoni)

Lallio, malore improvviso
Muore a 54 anni nella sua ditta

Riccardo Ribatti, 54 anni, di Seriate, titolare del «Soccorso stradale Jolly», è morto nel tardo pomeriggio di martedì 20 settembre dopo aver accusato un forte dolore al petto.

La sede dell’azienda si trova a Lallio, in via Vaglietta, nella zona industriale situata lungo l’ex statale 525, non lontano dalla rotonda di Dalmine. Secondo le ricostruzioni, verso le 18,15 Ribatti era al lavoro a pochi passi dal grande portone d’ingresso della sua officina, quando ha avvertito un forte dolore al petto. In pochi attimi è caduto a terra, dopo aver pronunciato poche parole di aiuto e perdendo subito conoscenza.

Immediatamente i dipendenti presenti nell’azienda si sono resi conto della gravità della situazione: hanno prestato le prime cure al loro titolare e hanno avvertito il personale medico, che è giunto sul posto poco dopo. A nulla però sono valsi i tentativi di rianimazione: i medici, giunti sul posto a bordo di un’ambulanza del 118, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del cinquantaquattrenne.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 21 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA