Lite a Stezzano, esce di casa e spara Poi fugge con la pistola: ricercato
Piazza Libertà

Lite a Stezzano, esce di casa e spara
Poi fugge con la pistola: ricercato

Un uomo, provocato da un diciottenne che faceva baccano sotto casa sua, è sceso in piazza armato di pistola e di una spranga, ha esploso un colpo di pistola verso il ragazzo, senza colpirlo, dopodiché si è barricato nella sua abitazione.

Quando i carabinieri hanno sfondato, assieme ai vigili del fuoco, la porta di casa, di lui nell’appartamento non c’era più traccia. Ora il cinquantaduenne R. P., incensurato, è ricercato dai carabinieri: poco dopo la mezzanotte di venerdì ha creato il panico in piazza Libertà, la piazza principale di Stezzano, il paese dove vive, per l’appunto in un appartamento della palazzina al civico 3 della piazza, tra l’altro attraversata dalla principale arteria stradale (ovvero il tracciato originario dell’ex statale 42 del Tonale, poi deviata sulla nuova circonvallazione) oltre che la piazza sulla quale si affacciano il municipio, diverse attività commerciali (che l’altra notte erano però chiuse) e, poco lontano, anche la chiesa parrocchiale.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 4 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA