Orio, agosto  boom per l’aeroporto Oltre un milione di passeggeri
L’aeroporto di Orio

Orio, agosto boom per l’aeroporto
Oltre un milione di passeggeri

Un incremento di quasi 8 punti percentuali rispetto allo stesso mese del 2018. «Per fine anno chiuderemo intorno ai 13 milioni e mezzo di viaggiatori», annuncia il direttore generale di Sacbo, Emilio Bellingardi.

Un’estate calda e un agosto bollente. Ma l’aeroporto di Orio ha retto decisamente bene, chiudendo il mese clou dell’anno, agosto, con il record dei passeggeri: 1 milione 384 mila 721, con un incremento di quasi 8 punti (7,9 per la precisione) percentuali rispetto allo stesso mese del 2018. «Per fine anno chiuderemo intorno ai 13 milioni e mezzo di passeggeri», annuncia il direttore generale di Sacbo, Emilio Bellingardi. Dopo aver mancato per un nulla nel 2018 la soglia record dei 13 milioni, quest’anno l’obiettivo verrà ampiamente centrato. Paragonando i primi 8 mesi del 2019 con l’analogo periodo di un anno fa si registra un aumento del 5,64% dei passeggeri. Al 31 agosto Orio è a quota 9 milioni 204.034, con un aumento dei movimenti (atterraggi decolli) del 4,03%. Una differenza che vuol dire un maggior riempimento degli aerei, il cosiddetto «load factor».


Leggi gli articoli di Dino Nikpalj acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di mercoledì 4 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA