Orsetto ritrovato, il grazie di una mamma «Esistono ancora persone oneste»

Orsetto ritrovato, il grazie di una mamma
«Esistono ancora persone oneste»

Un gesto semplice, spontaneo, ma che ha regalato gioia a una bambina bergamasca.

Mamma Monica ha scritto alla redazione de L’Eco per cercare di trovare la persona, uomo o donna non si sa, che ha trovato un orsetto nel parcheggio del centro commerciale Le Due Torri e invece che portarlo via o buttarlo lo ha messo in bella vista per farlo ritrovare. L’intento è riuscito, per la gioia della bambina che lo aveva perso. «Buongiorno a tutta la redazione – scrive mamma Monica - con questo post volevo esprimere la nostra gratitudine nei confronti di chi, giovedì mattina, ha trovato l’orsetto di nostra figlia nel parcheggio del centro commerciale Le Due torri di Stezzano. È suo compagno di nanne da quando è nata, quindi da ben cinque anni. Siamo tornati oggi sul luogo e con sorpresa lo abbiamo trovato appoggiato ad un pilastro…mia figlia era in estasi! Grazie a colui/colei che in tutta onestà lo ha lasciato...per noi è stato davvero un gesto importante! Esistono ancora persone oneste...grazie di cuore!»


© RIPRODUZIONE RISERVATA