Paura sull’asse interurbano a Seriate Fa due km contromano e poi scappa
Un tratto dell’asse interurbano

Paura sull’asse interurbano a Seriate
Fa due km contromano e poi scappa

Le ipotesi sono due: o ha imboccato la rampa d’accesso sbagliata e ha proseguito senza più sapere come uscire, oppure ha fatto un’inversione a «u» direttamente sulla carreggiata.

Fatto sta che domenica pomeriggio 21 agosto un automobilista alla guida di una Fiat Punto di colore verde chiaro ha seminato il panico lungo il tratto di Seriate dell’asse interurbano, che ha percorso contromano per almeno 2 chilometri. E soltanto per caso e per la prontezza di riflessi degli altri automobilisti - numerosi, vista l’ora - non si sono verificati scontri frontali che avrebbero potuto avere conseguenze anche gravi.

In tanti hanno chiamato carabinieri e polizia e diverse pattuglie hanno subito raggiunto quel tratto dell’asse. Ma della Punto contromano non c’era più traccia. Ora al vaglio ci sono le telecamere della zona: l’obiettivo è infatti risalire al numero di targa dell’auto - che nessun automobilista testimone avrebbe segnato, vista la situazione - e di conseguenza anche al suo conducente. L’episodio attorno alle 18,30 nel tratto tra le due uscite di Seriate dell’asse che è formato da due corsie per senso di marcia, con le direzioni separate dal guardrail.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola lunedì 22 agosto 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA