Pistola, casco e scooter Caccia al rapinatore dei discount
Il supermercato di Nese rapinato giovedì

Pistola, casco e scooter
Caccia al rapinatore dei discount

Giovedì ha messo a segno ben tre colpi tra Albano Sant’Alessandro, Nese e Scanzorosciate

Si muove da solo, armato di pistola e in sella a uno scooter. Giovedì 22 giugno ha preso di mira tre supermercati, tra Albano, Negrone di Scanzorosciate e Nese di Alzano. E viste le descrizioni del malvivente pare che l’autore sia lo stesso: forse è stato ripreso mentre fuggiva sul suo ciclomotore.

Il primo colpo è stato messo a segno in tarda mattinata al discount Di più di Nese, ad Alzano. Il malvivente ha fatto irruzione nel negozio di via Meer, ha minacciato gli addetti con una pistola e ha arraffato 150 euro. Con il magro bottino è fuggito sul suo scooter in direzione di Negrone. Qui, sulla strada principale, ha puntato un altro discount, l’U2. Ha colpito nel primo pomeriggio con la stessa tecnica: ha estratto la pistola e ha minacciato il personale di turno per farsi consegnare i soldi. Il colpo gli ha fruttato poche centinaia di euro. Infine la fuga in sella del solito ciclomotore. Nel pomeriggio di giovedì, verso le 17, l’ultimo colpo della giornata è stato fatto all’Eurospin di Albano: 1.500 euro al market in via Tonale, a fianco della farmacia


© RIPRODUZIONE RISERVATA