Protezione civile, si cercano volontari Cura dell’ambiente e lezioni a scuola

Protezione civile, si cercano volontari
Cura dell’ambiente e lezioni a scuola

È uno dei gruppi storici della Bergamasca, quello comunale di Protezione Civile di Torre de’ Roveri. Una «task-force» di 27 volontari, uniti da una grande passione per l’ambiente naturale che circonda il paese, e che si muove nella doppia direzione della formazione e dell’attività sul territorio.

Il presidente, Roberto Marchesi, è anche il responsabile della Protezione Civile dell’Unione dei Colli (8 Comuni per 40.000 abitanti). Ora parte la nuova campagna di reclutamento: «Vogliamo lanciarla per il prossimo autunno - dice Marchesi-. Chiunque, purché maggiorenne, può entrare a far parte del nostro gruppo. In particolare, i giovani, che possono portare nuove idee. La nostra sede è al centro civico, ma per maggiori informazioni è possibile rivolgersi in municipio».

Gli obiettivi per l’anno sociale 2016-2017 sono di inserirsi meglio nel coordinamento dei Gruppi comunali di Protezione Civile che fanno riferimento all’Unione dei Colli, per sintonizzare le azioni in caso di emergenza, e sviluppare maggiori rapporti con gli altri gruppi di Protezione civile presenti nell’hinterland orientale e in Val Cavallina. «Vogliamo potenziare l’attività di divulgazione nelle scuole dell’obbligo – continua Roberto Marchesi – La novità per il nuovo anno sono le lezioni anche nelle classi della scuola materna».


© RIPRODUZIONE RISERVATA