Seriate, parcheggio all’ospedale Tra pochi giorni torna a pagamento

Seriate, parcheggio all’ospedale
Tra pochi giorni torna a pagamento

Tra pochi giorni si torna a pagare il parcheggio dell’ospedale a Seriate. E finirà la sosta continua di tantissime auto che approfittano della situazione di stallo creata negli ultimi mesi.

Da qualche tempo, dal 23 novembre, l’utilizzo del parcheggio infatti è libero, non è più a pagamento. Un cartello all’ingresso avverte che «l’accesso è gratuito per il tempo strettamente necessario alla riorganizzazione del parcheggio». Tutte le strutture del servizio a pagamento sono smantellate: non c’è più il dispaly «libero» o «completo», non c’è il distributore del ticket all’entrata, e non c’è la cassa automatica all’uscita. «Molti però se ne approfittano – lamentano alcuni utenti – e visto che si può entrare e parcheggiare gratis, mettono la macchina al mattino e la ritirano alla sera, così impedendo la turnazione e soprattutto mettendo in difficoltà le persone che hanno realmente bisogno dei servizi dell’ospedale, dove non si va certo per diletto, ma per necessità». Presto, comunque, l’anomala situazione è destinata a concludersi: «Entro fine gennaio, inizio febbraio, sarà ripristinato il servizio a pagamento, ci saranno il display di avviso, e la cassa automatica».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 21 gennaio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA