«Single? Troviamoci all’Esselunga» Tam tam su Facebook, l’invito è virale

«Single? Troviamoci all’Esselunga»
Tam tam su Facebook, l’invito è virale

Prima Milano, poi Torino e adesso anche Curno. Su Facebook è diventato virale il fenomeno degli improvvisati «raduni dei single» nei supermercati. Gli appelli si moltiplicano e ultimamente la location preferita dai social network è l’Esselunga. Obiettivo: fare la spesa sperando di fare nuove amicizie, magari trovando anche l’anima gemella.

Tutto è cominciato ai primi di gennaio, quando su Facebook è comparso un invito per il raduno di single all’Esselunga di viale Papiniano a Milano. L’evento improvvisato per «trovare l’anima gemella» nel carrello del supermercato, ha suscitato tanta curiosità e ironia tra gli utenti: in pochi giorni 7.400 persone hanno manifestato «interesse» per l’evento e altre 2.600 circa si sono detti disponibili a partecipare all’evento.

Alla fine circa un centinaio di persone si è presentato davvero, tra i flash e i taccuini dei giornalisti che nel frattempo erano venuti a conoscenza del fenomeno «virale» in rete. Dopo Milano è stata la volta di Torino: appuntamento il 23 gennaio all’Esselunga di Corso traiano, un migliaio per ora gli interessati e 400 le persone che hanno cliccato su «parteciperò», anche se qui l’invito rivolto solo ai single, ma a tutti.

Infine la nostra provincia: su Facebook è spuntato un invito per l’Esselunga di Curno, il 15 febbraio alle 19: «Lo hanno fatto a Milano – si legge nel post – tanti pensavano fosse uno scherzo e in effetti lo pensavo anche io... Poi ho letto commenti di persone che chiedevano perché non venisse fatto anche a Bergamo, allora ho deciso di metterci la faccia io ho scelto il 15 febbraio visto che è la festa dei single! Divertitevi! Un modo particolare per farsi quattro risate».


© RIPRODUZIONE RISERVATA