Studente con sintomi di Tbc
In Università scatta la profilassi

Episodio di tubercolosi all’Università di Dalmine: uno studente ha accusato i sintomi della malattia e per precauzione sono scattate tutte le procedure di profilassi.

Studente con sintomi di Tbc In Università scatta la profilassi

«Coinvolgeranno tra le 150 e le 160 persone, tra ragazzi e docenti – spiega Giancarlo Malchiodi, direttore Medicina preventiva nelle comunità del Dipartimento di Igiene e prevenzione sanitaria dell’Ats di Bergamo – il 27 luglio avremo i risultati del test». Nessun allarme sanitario, rassicura il rettore, Remo Morzenti Pellegrini: «Solo profilassi preventiva a tutela dei nostri studenti». L’Ats di Bergamo si è attivata a seguito di una segnalazione giunta da un’altra Agenzia della Salute, in particolare del Milanese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA