Albano, cadavere trovato nel bosco Ucciso a colpi di pistola - Video
I carabinieri sul posto

Albano, cadavere trovato nel bosco
Ucciso a colpi di pistola - Video

Ad Albano Sant’Alessandro è stato trovato il corpo senza vita di un cittadino cinese che gestiva una sala slot in paese. Confermata la pista dell’omicidio.

Il cadavere di un uomo è stato scoperto stamattina, 22 aprile, ad Albano Sant’Alessandro, in via Valle dell’Albano, nei boschi del paese. Si tratta di un cittadino cinese che gestiva una sala slot in paese (in via Cavour, subito sequestrata dai carabinieri). A trovare il corpo è stato un passante: il cadavere era a poca di stanza da un’area pic nic, sul sentiero a circa 20 metri da un ponticello che attraversa un torrente. L’uomo è stato ucciso a colpi di pistola. Immediato l’allarme. Sul posto sono arrivati i carabinieri del nucleo investigativo di Bergamo con il pm Gianluigi Dettori e i parenti della vittima che hanno effettuato il riconoscimento.

Verso le 14,30 si è concluso il sopralluogo del pm ed è intervenuto il personale dei servizi funebri per il recupero della salma, sulla quale verranno eseguiti accertamenti medico legali approfonditi. Nessuna dichiarazione ufficiale, per ora, dagli inquirenti. Le indagini sono serratissime.

Sequestrata la sala slot dopo l’omicidio: la vittima sarebbe il gestore del locale

Sequestrata la sala slot dopo l’omicidio: la vittima sarebbe il gestore del locale


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 23 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA