Brembate Sopra, in 20mila al Carnevale  Di Casazza il miglior carro

Brembate Sopra, in 20mila al Carnevale
Di Casazza il miglior carro

Vie invase da 35 carri allegorici e centinaia di maschere. Una parata fantasiosa e allegra che ha coronato i 10 anni dell’evento.

Oltre 20 mila persone assiepate lungo i quattro chilometri delle vie di Brembate Sopra. Tanto che l’Amministrazione comunale ha ottenuto l’apertura straordinaria di due ampi parcheggi di due aziende importanti sulla via Locatelli, oltre a quelli comunali. La giuria ha premiato come miglior carro quello di Casazza, dal titolo «Ursula, la strega del mare» che già si era aggiudicato il Carnevale caluschese il 26 febbraio. Il primo premio di 900 euro va così a questo gruppo di Casazza composto da un centinaio di figuranti travestiti da cavallucci marini, meduse, granchi, sirenette, murene, tritoni, stelle marine e altri abitanti del mare. Secondo classificato il carro di Tagliuno, con cento partecipanti e due carri allegorici, dal titolo «Every Superheros», realizzato dal rione Castello. Terzo ancora Tagliuno, del rione San Salvatore, che con i suoi 170 personaggi ha portato «Poota l’Egitto» con Cleopatra, la coorte e i servi, le mummie e gli archeologici. Tagliuno si è classificato anche secondo nei gruppi mascherati col rione Falconi e Giallo e «Alice in Wonderland».

Dei 35 carri allegorici partecipanti, che hanno divertito i numerosi spettatori, ne sono stati premiati altri sette: quarto «Re Bacco» di Carvico, quinto «Moulin Rouge Because we can can» di Almenno San Salvatore, sesto «La diabolica compagnia» di Capriate San Gervasio, settimo «Il Gladiatore» della contrada Torre di Calusco d’Adda, ed ottavi a pari merito «Gli insabiabili del west» di Zogno, «Kung-Fu Panda» dell’oratorio di Calusco d’Adda e «Sister Act» di Chignolo d’Isola.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 13 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA