Imballaggi e sacchi di plastica Rifiuti nel Parco del Brembo

Imballaggi e sacchi di plastica
Rifiuti nel Parco del Brembo

Un mucchio di imballaggi e sacchi di plastica sono stati trovati lungo una strada sterrata di Madone.

Scatole di cartone, mobili in legno, sacchi di plastica e imballaggi di elettrodomestici a bloccare la circolazione su una delle sterrate del Parco Brembo parallele alla roggia Masnada, a Madone. È accaduto in un tratto di strada nei pressi del confine con Bonate Sotto e Filago.

La mulattiera, oltre che dai mezzi agricoli, è frequentata da ciclisti e pedoni e, con i rifiuti ad occupare tutta la carreggiata, era di fatto impossibile proseguire senza scendere dalla sella. Già negli scorsi mesi si sono registrati in zona (specialmente a Bonate Sotto) episodi di abbandono di rifiuti, per lo più edili. «Sempre spiacevole venire a conoscenza di questi gesti di inciviltà - commenta la sindaca Rosaria Albergati -. Solo una settimana fa è stato abbandonato in paese un materasso ed è stato preso di mira il cassonetto per la raccolta dei vestiti usati di via Ruggeri». Prevista in giornata la rimozione dei materiali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA