Indiana Jones nell’Isola A caccia di antichi tesori

Indiana Jones nell’Isola
A caccia di antichi tesori

Da alcuni mesi chi si trova a camminare nel parco del fiume Brembo in territorio di Bonate Sotto può imbattersi in persone che con un metal detector ispezionano terreni, sentieri e zone di transito. Sono alla ricerca di monete antiche e, se fortunati, di qualche tesoro nascosto o scomparso.

La zona che nel periodo invernale è stata setacciata minuziosamente è quella detta dei «lièil», ovvero terreni agricoli piuttosto sabbiosi perché vicini al fiume Brembo, in parte coltivati a granoturco e in parte a erba. «Qui supponiamo che ci sia stato un accampamento di militari perché abbiamo trovato diverse monete risalenti al 1860 col volto di re Vittorio Emanuele II e una anche del 1810 raffigurante Napoleone», afferma un cercatore di monete 32enne che abita in un comune del territorio dell’Isola Bergamasca.

Col metal detector sulla via San Quirico a Bonate Sotto

Col metal detector sulla via San Quirico a Bonate Sotto

Si tratta, aggiunge, «di monete di modesto valore che io tengo per la mia collezione. Pratico questo hobby da due anni perché lo trovo affascinante e con la speranza che un giorno riesca a scoprire qualche tesoro nascosto, come è successo in Inghilterra a Shrewsbury nel 2009 dove il giovane Nick Davies ha trovato un vaso d’argilla contenente più di 10 mila monete romane».

Monte antiche

Monte antiche

«Per quanto mi riguarda - prosegue il 32enne - mi piace collezionare monete antiche e di stare all’aria aperta e camminare. Le zone che con i miei amici setaccio col metal detector sono di solito quelle di grande passaggio, antiche vie di comunicazione che oggi sono state abbandonate e trasformate in sentieri. Come la via San Quirico a Bonate Sotto che porta verso il fontanile di San Quirico dove un tempo c’era una chiesetta, o alle Ghiaie di Bonate Sopra in zona San Gemignano, dove ci sono i ruderi di una chiesa».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola martedì 5 aprile 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA