Litiga con i vicini e si vuole vendicare Camuffa la scacciacani e li spaventa

Litiga con i vicini e si vuole vendicare
Camuffa la scacciacani e li spaventa

Aveva litigato con i vicini di casa e domenica ha pensato di spaventarli: ha preso un pennarello e ha nascosto il «bollino» rosso della sua pistola scacciacani, colorandolo di nero.

Poi si è presentato alla loro porta seminando il panico. È successo intorno alle 16 del 20 maggio a Calusco, in via Manzoni. L’autore del gesto un 51enne, incensurato, molto alterato per alcuni diverbi con i vicini. Da qui il gesto che ha provocato problemi tanto da far arrivare nella via i carabinieri di Calusco. L’aggressore, davanti ai militari, ha ammesso il suo comportamento ed è stato denunciato per minacce dalle forze dell’ordine.


© RIPRODUZIONE RISERVATA