Mapello, scontro tra un’auto e un furgone Morto idraulico alla guida di una Panda
I vigili del fuoco mentre spengono le fiamme sull’auto

Mapello, scontro tra un’auto e un furgone
Morto idraulico alla guida di una Panda

Incidente lunedì 21 giugno alle 7,30 a Mapello sulla SS342, all’uscita della galleria del centro commerciale Il Continente. Un furgone e un’auto si sono scontrati e la Panda ha preso fuoco. Morto un trentaseienne di Ambivere

Incidente lunedì 21 giugno alle 7,30 a Mapello sulla SS342, all’uscita dalla galleria del centro commerciale Il Continente. Un furgone e un’auto si sono scontrati per cause ancora da accertare e l’auto, una Panda, ha preso fuoco. I carabinieri della Compagnia di Zogno, che stavano passando proprio in quel momento, hanno estratto il conducente, un idraulico di 36 anni di Ambivere, prima che l’auto si incendiasse. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del distaccamento di Dalmine e i volontari di Madone che hanno spento le fiamme e bonificato la zona. Per i soccorsi sono arrivate l’automedica e due ambulanze del 118.

Il trentaseienne, ferito in modo grave dopo l’impatto con il furgone, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove è morto poco dopo il suo arrivo. Ferito in modo lieve il conducente del furgone, un 65enne di Ornago Brianza, portato alle Gavazzeni di Bergamo in codice giallo. Disagi al traffico in tutta la zona, l’asse è rimasto bloccato nel tratto interessato dall’incidente fino alle 10. Sul posto per i rilievi e per regolare la viabilità la polizia locale di Ponte San Pietro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA