Paura in un parco di Cisano Bambino trova cartuccia inesplosa
La cartuccia trovata nel parco

Paura in un parco di Cisano
Bambino trova cartuccia inesplosa

Paura domenica mattina al parco giochi di via Brigata Orobica, in centro a Cisano. Un bambino di dieci anni ha trovato nell’erba la cartuccia inesplosa di un fucile.

Dell’accaduto è stato avvisato il sindaco Andrea Previtali che ha subito denunciato il fatto alla locale stazione dei carabinieri. «Un bambino che abita in una villetta poco distante stava giocando tra altalene e scivoli. Nel prato ha trovato quello che poi si è rivelato essere una cartuccia di un fucile. Il bambino pensava a una piccola bomba. Ha così avvertito subito il padre che, a sua volta, ha avvisato me del ritrovamento» ha spiegato il primo cittadino anche attraverso Fb.

«Mi chiedo perché il possessore l’abbia lasciata, non preoccupandosi che magari qualcuno e soprattutto qualche bambino si potesse far male», continua il primo cittadino. Anche se l’esplosione di una siffatta cartuccia, di fatto, è praticamente impossibile.

«Non siamo vicino al bosco - prosegue Previtali - quindi non siamo certo in zona di caccia. Non si capisce, quindi, come possa esserci finita lì una cartuccia inesplosa. Anche se difficilmente potrebbe esplodere, dentro c’è comunque polvere da sparo. Abbiamo perlustrato anche il resto del parco, fortunatamente senza trovare altre cartucce. Anche i carabinieri, a cui è stata consegnata la cartuccia, faranno un sopralluogo. Si tratta di vera incoscienza. I carabinieri sono stati avvisati e verrà presentata regolare denuncia.Queste cose non devono assolutamente succedere. Mi raccomando di prestare attenzione», conclude il sindaco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA