Lunedì 25 Giugno 2012

Renault presenta
la nuova Espace

Tutte le carte vincenti che hanno portato al successo di Renault Espace si ritrovano nella sua nuova versione: abitabilità, modularità, comfort, visibilità e luminosità, a vantaggio di tutti i passeggeri. All'interno, la nuova generazione propone sempre l'abitacolo più accogliente tra le grandi monovolume per 7 passeggeri, con il comfort di 7 veri sedili e una luminosità da primato favorita dall'ampio tetto apribile.

Grazie all'impiego di un tessuto dai materiali innovativi, le sellerie resistono ora ai liquidi a base di acqua e alle macchio d'olio. Renault è il primo costruttore automobilistico, infatti, a proporre un tessuto con label Teflon Automotive High Protection. Il trattamento Teflon protegge ogni fibra tessile senza alterarne l'aspetto, il comfort né le sensazioni al tatto.

Questa innovazione si rivela particolarmente adatta a una familiare, facilitando la pulizia degli interni, che conservano più a lungo l'aspetto nuovo. Per facilitare le manovre e parcheggiare ancora più agilmente, Nuova Renault Espace propone, poi, una telecamera di retromarcia particolarmente precisa grazie alla sovrapposizione di una sagoma nell'immagine rinviata al conducente. L'immagine, a colori, è visualizzata sullo schermo del navigatore, situato nella parte centrale del cruscotto.

Tutte le Espace propongono anche un lettore Dvd con 2 schermi da 7'' integrati nei poggiatesta anteriori. Una proposta multimediale ideata per i bambini. Gli schermi sono montati interamente in fabbrica a garanzia di una qualità maggiore, di finiture curate e di una riduzione dei rischi di furto.

Per completare gli equipaggiamenti, Nuova Renault Espace propone, di serie su tutte le versioni, una gamma di tecnologie che facilitano la vita a bordo e sollevano il conducente da numerose incombenze: il navigatore collegato Carminat TomTom Live, la card per l'accesso e l'avviamento senza chiave della vettura, il freno di stazionamento automatico e una connettività pressoché completa (streaming audio con Bluetooth, prese Aux o Usb).

Inoltre l'Espace, un modello che ha fatto la storia dei monovolume per la famiglia, conserva tutte le sue caratteristiche doti di modularità interna grazie alle guide di fissaggio che consentono grande libertà di posizionamento dei sedili sui posti posteriori.

La vettura può essere configurata a piacere per ricevere fino a 7 passeggeri con un comfort di alto livello. Prodotta in Francia, nello stabilimento di Sandouville, Nuova Renault Espace, dopo 28 anni di vita e oltre 1,2 milionidi unità, porta in sé il Dna di Renault: qualità progettuale e produttiva, scelta dei materiali, dinamicità. Il tutto confermandosi come un punto di riferimento sul mercato delle quattroruote per modernità e lusso nell'alto di gamma «made in France».

Ma la Nuova Espace è anche più rispettosa dell'ambiente: -20 grammi di Co2/km (-0,8 l/100 km) per la versione Diesel e meno 6 grammi di Co2/km (-0,3 l/100 km) per le motorizzazioni benzina. Nelle sue versioni da 130, 150 o 175 cavalli, il propulsore 2.0 dCi (M9R), associato ad una trasmissione manuale a 6 rapporti, emette 150 grammi di Co2/km (meno 20 grammi) per un consumo di 5,7 l/100 km (-0,8 litri).

La motorizzazione benzina dCi, abbinata ad una trasmissione automatica, emette 169 grammi di Co2/km (-20 grammi) per un consumo di 6,4 l/100 km (-0,8 litri). Con il motore 2.0 l benzina turbo (F4Rt) le emissioni scendono a 198 grammi e i consumi a 8,5 l/100 km (-0,3 litri).

Per ottenere tali risultati, gli ingegneri transalpini hanno lavorato sull'introduzione della tecnologia Esm (recupero dell'energia in frenata), della pompa dell'olio termostatica, del sistema di thermomanagement e del sistema Egr a freddo (ricircolo dei gas di scarico) per i propulsori diesel.

Daniele Vaninetti

m.sanfilippo

© riproduzione riservata