Mercoledì 10 Ottobre 2012

Honda Jazz:
due nuove versioni

Honda annuncia l'introduzione di due nuove versioni che andranno ad arricchire la gamma Jazz, attualmente composta dalle versioni 1.2 e 1.4 Trend e dalla versione Hybrid. Lo scopo dell'aggiornamento è quello di migliorare la competitività della vettura nell'affollatissimo segmento B anche se l'obiettivo principale resta quello di migliorare ancora il già ottimo rapporto qualità-prezzo della vettura.

Il primo passo è l'arrivo di Jazz Appeal che è in grado di offrire un livello di equipaggiamenti di categoria superiore a un prezzo accessibile. Il secondo rafforza l'aspetto sportivo di Jazz grazie alla nuova versione «Si» che presenta significativi importanti miglioramenti anche nel design esterno e nell'assetto delle sospensioni.

La Jazz Appeal, con motore 1.4 e una veste più elegante, si presenta come una quattroruote completa, destinata ai potenziali clienti delle piccole monovolume permettendo loro di apprezzare sia brevi tragitti che viaggi più lunghi. Per questa versione viene mantenuto un prezzo simile a quello della precedente versione Comfort - da 16.000 a 17.350 euro - pur in presenza di dotazioni premium come il climatizzatore automatico, il cruise control, i cerchi in lega da 16”, i vetro posteriori oscurati, il bracciolo anteriore lato guidatore e l'impianto audio con Usb.

La Jazz «Si», sempre con motore 1.4, è in grado di esaltare maggiormente lo spirito di guida dinamico della vettura e offre di serie, tra le altre dotazioni, i cerchi in lega diamantati da 16” a 7 razze, le sospensioni dinamiche, gli interni esclusivi in tessuto bicolore nero e argento, i vetri posteriori oscurati, il paraurti anteriore e posteriore sportivo, le minigonne laterali, il cruise control. In questo secondo caso i prezzi sono compresi tra i 16.950 e i 18.300 euro.

Daniele Vaninetti

m.sanfilippo

© riproduzione riservata