«500 Couture» Fiat omaggio al made in Italy

«500 Couture» Fiat
omaggio al made in Italy

Dopo la presentazione mondiale del nuovo, piccolo, Suv con la sigla X e in attesa di provarlo su strada, la famiglia di Fiat 500 continua a far parlare di sé confermandosi vera e propria icona del Made in Italy.

Questa volta lo ha fatto presentando, ancora a Parigi, «500 Couture», l’ultima frontiera della personalizzazione esclusiva. Da questa idea è nata la “500 Ron Arad Edition” contraddistinta da una particolare lavorazione artigianale Made in Italy che consente di personalizzare la carrozzeria con un disegno specifico, un vero e proprio abito “cucito” sull’auto che la rende unica.

Ma l’evento parigino è stato anche l’occasione per vedere le showcar «500 Comics» e «500 Camouflage», due differenti declinazioni del concept «500 Couture» che traggono spunto dal mondo della moda per esaltare, rispettivamente, la “dimensione Pop e quella Fashion insite nel Dna 500”, sottolineano in casa Fiat.

La «500 Ron Arad Edition» celebra l’incontro tra l’iconica vettura e il designer - Ron Arad, appunto - di fama internazionale. In particolare, sulle fiancate della vettura è riprodotta - mediante un processo artigianale Made in Italy - la silhouette dello storico «Cinquino» del 1957.

La Fiat 500 Ron Arad Edition

La Fiat 500 Ron Arad Edition
(Foto by Marco Sanfilippo)

Proprio la capostipite dell’attuale famiglia 500 è stata scelta da Ron Arad come protagonista della mostra «Reverse» ospitata da dicembre 2013 a marzo 2014 nella Pinacoteca Agnelli di Torino, la struttura disegnata da Renzo Piano al 4o piano del Lingotto, a livello della pista dove in passato venivano testate le automobili Fiat tra cui le 500.

Commercializzata da novembre nei principali mercati europei, la «500 Ron Arad Edition» è un «pezzo» da collezione, per il quale Fiat ha deciso di riservare un servizio esclusivo agli appassionati che l’acquisteranno: infatti, sarà consegnata a domicilio insieme a una fedele riproduzione in scala 1:18 custodita in una teca.

La stessa esclusività è assicurata dalle showcar «500 Comics» e «500 Camouflage», entrambe presenti all’incontro svoltosi al MotorVillage Rond-Point des Champs Elysées. La prima vettura, in omaggio all’essenza Pop dell’iconica 500, sfoggia un’accattivante livrea bicolore (giallo ocra pastello/nero metallizzato) impreziosita, attraverso la lavorazione artigianale, da «cuciture» che ripercorrono le linee di stile.

La «500 Camouflage», invece, trae ispirazione dalla dimensione fashion, come si evince dalla particolare livrea grigio-verde messa in risalto dalle calotte specchi di colore giallo flou. Le tre esclusive personalizzazioni di «500 Couture» - ovvero la «500 Ron Arad Edition» e le showcar «500 Comics» e «500 Camouflage» - confermano l’anima poliedrica della vettura-simbolo di Fiat che si trova a proprio agio anche nel mondo dell’arte e del design.

Erede della Fiat 500 del 1957 - chiara la citazione stilistica dei fari stondati e del classico logo con baffo cromato sul frontale - la nuova 500 è commercializzata in più di 100 Paesi nel mondo e ha segnato il ritorno del marchio italiano negli Stati Uniti.

Daniele Vaninetti


© RIPRODUZIONE RISERVATA