Allo showroom Bonaldi tutto esaurito per l’Audi Q8

Allo showroom Bonaldi
tutto esaurito per l’Audi Q8

Serata da tutto esaurito per il lancio della nuova Audi Q8. Efetti speciali e giochi di luce hanno fatto da cornice alla presentazione del SUV Coupé Audi, che si pone al vertice della famiglia Q con contenuti tecnologici di altissimo livello. Un modello molto atteso dagli appassionati del marchio dei quattro anelli, che hanno partecipato numerosi all’evento organizzato presso lo showroom Audi del Gruppo Bonaldi.

«Audi Q8 coniuga il meglio di due mondi - ha spiegato Andrea Bassoli, Audi Manager Bonaldi - l’eleganza di una coupé e la versatilità di un Suv. Siamo di fronte ad una vettura straordinaria, dal design muscolare e raffinato, che ne caratterizza il profilo dandole un certo slancio». L’imponente calandra ottagonale, che rappresenta il nuovo volto della gamma Q, i finestrini senza cornice e il profilo rastremato del tetto, insieme alla fascia luminosa che unisce i gruppi ottici posteriori, sono i tratti distintivi del nuovo Suv sportivo di Ingolstadt.

La nuova Audi Q8, che sfiora i cinque metri di lunghezza e i due di larghezza, offre un abitacolo generosamente dimensionato per cinque persone ed è equipaggiato con le più moderne tecnologie di azionamento dei comandi. In aggiunta al Virtual Cockpit, sulla console centrale sono presenti due ampi display touch screen ad alta risoluzione per l’infotainment e la climatizzazione. I sistemi di assistenza alla guida sono addirittura 39. Audi Q8 si avvale dei servizi Audi Connect ed è pronta a dialogare con le altre vetture e le infrastrutture stradali, nel momento in cui saranno implementati i servizi Car-to-X.

Gli sbalzi ridotti e la trazione integrale permanente quattro, insieme al sistema di assistenza alla discesa, consentono alla Audi Q8 di avanzare disinvolta anche in fuoristrada. Gli ammortizzatori regolabili sono di serie e, con le sospensioni automatiche a taratura variabile, è possibile intervenire sull’assetto a vantaggio della dinamica di marcia. E le ruote posteriori sterzanti, disponibili a richiesta, rendono ancora più piacevole e sicura la guida. Adeguato al dinamismo espresso dal design, il motore proposto al lancio è l’efficiente 3.0 V6 TDI turbodiesel da 286 cavalli con tecnologia mild-hybrid.

La serata è stata una «première» anche per la nuova dirigenza del Gruppo Bonaldi, composta dall’amministratore delegato Matthias Moser e dal direttore generale Gianmaria Berziga. «Il Gruppo Bonaldi è un’eccellenza del mercato bergamasco - ha dichiarato Matthias Moser - e desidero ringraziare Gianemilio Brusa e Simona Bonaldi che ci stanno accompagnando in questa fase di transizione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA