Fiat 500, nuova edizione speciale Questa volta c’è la «Mirror»

Fiat 500, nuova edizione speciale
Questa volta c’è la «Mirror»

Il 2017, oltre alle celebrazioni per il 60° compleanno del primo modello, vede l’esordio della nuova Fiat 500 Mirror, un’edizione speciale rivolta al pubblico più attento alle nuove tecnologie.

500 Mirror offre di serie il sistema Uconnect 7” HD Live touchscreen con Bluetooth e ingressi Usb-Aux in con comandi integrati al volante in pelle e il quadro strumenti Tft 7’’ a colori. Il prezzo di listino parte da 15.350 euro e sarà disponibile anche l’innovativa formula di noleggio a privati Be-Free a un canone mensile di 249 euro per la motorizzazione 1.2 benzina da 69 CV. Be-Free, sviluppato Fiat e Leasys (player nel mercato del noleggio a lungo termine e dei servizi automotive, società controllata da FCA Bank), si caratterizza per un importo mensile fisso per tutta la durata del contratto (48 mesi e 60.000 km), Iva inclusa e senza anticipo. Il canone comprende l’assicurazione Rca, il bollo, l’assistenza stradale e la possibilità di gestire tutti i servizi legati all’auto grazie alla Leasys App. E, in particolare, se si cambia idea, o se mutano le proprie esigenze di mobilità, è possibile restituire l’auto dopo il primo anno senza alcuna penale.

Sarà possibile ammirare la nuova 500 Mirror in occasione del porte aperte di lancio previsto sabato 8 e domenica 9 aprile presso tutti i concessionari Fiat in Italia. Ma la novità più importante riguarda il debutto sulla 500 Mirror e sui modelli 2017 dei nuovi sistemi avanzati di integrazione degli smartphone, disponibili per la prima volta su una vettura della gamma Fiat. Sarà così possibile accedere alle principali applicazioni presenti sul proprio cellulare direttamente dal display 7” del sistema Uconnect integrato nella plancia della city car. La versione 2017 di Fiat 500 si arricchisce, inoltre, di contenuti importanti per la sicurezza di guida, come lo Speed Limiter, di serie su tutta la gamma, il Cruise control e il sensore pioggia.

Grazie ad Apple CarPlay, il modo più smart e più sicuro per utilizzare l’iPhone durante la guida, sarà possibile visualizzare informazioni sulle condizioni del traffico, effettuare e ricevere telefonate, leggere messaggi di testo e ascoltare musica, mantenendo sempre gli occhi sulla strada. Anche Android Auto consente al conducente di gestire i contenuti e le principali applicazioni del proprio dispositivo direttamente dal posto guida. La nuova 500 Mirror è disponibile in versione berlina e cabrio con una gamma di motorizzazioni comprendente i propulsori benzina 1,2 litri da 69 CV e 0.9 TwinAir da 85 CV (consumi dichiarati di 3,8 litri/100 km ed emissioni di Co2 inferiori a 90 g/km nel ciclo combinato). La 500 è l’unica vettura del suo segmento, insieme alla Panda, a offrire anche il motore 1.3 Multijet II da 95 CV.

Infine la 500 Mirror continua a decretare il successo dell’icona di casa Fiat arricchendola di ulteriori dettagli di stile: specchietti retrovisori esterni cromati e riscaldati, cerchi in lega da 15’’, fendinebbia, sensori di parcheggio posteriori, montante con badge “Mirror” in alluminio spazzolato e livrea Azzurro Italia. Sono disponibili anche le tinte Bianco Gelato, Rosso Passione, Nero Vesuvio e Grigio Carrara.


© RIPRODUZIONE RISERVATA