Honda Civic giunge alla decima generazione

Honda Civic giunge
alla decima generazione

La decima generazione di Honda Civic è disponibile nelle versioni berlina a cinque porte e quattro porte e il nuovo modello è ancora più sportivo.

Civic è un modello chiave per Honda in Europa e in Italia ed è decisivo per le importanti vendite e per la tradizione produttiva del brand in questa regione. Per molti clienti Civic si identifica di fatto con il marchio Honda e il team di sviluppo ha, quindi, puntato a un rinnovamento dinamico per offrire a quest’auto un livello esclusivo. «La creazione della decima generazione di Civic rappresenta uno degli sviluppi di nuovi modelli più esaustivo e ambizioso mai intrapreso da Honda - ha commentato Mitsuru Kariya, Chief Engineer e Global Project Leader -. Oltre all’ineguagliato impiego di risorse nel campo R&D, il processo ha comportato operazioni di vendita e di produzione su scala mondiale: dal Nord America e dal Giappone all’Europa, al Sud America e all’Asia. Questa vettura, la più sportiva di sempre, segna nuovi punti di riferimento nella categoria delle compatte in termini di prestazioni dinamiche, efficienza dei consumi, spaziosità, sicurezza e qualità degli interni».

Per raggiungere i vertici della categoria è stato necessario adottare un nuovo modo di pensare e nuovi approcci alla costruzione della carrozzeria, all’aerodinamica del veicolo e al design del telaio. Il team di sviluppo ha condotto numerosi test in condizioni reali sulla manovrabilità, lo sterzo e le prestazioni NVH oltre a migliorare la qualità degli interni e le rifiniture. Costruita su 40 anni di tradizione, la vettura rimane fedele all’originale concept Civic di auto per tutti, auto per il mondo. È la sintesi di un design distintivo con linee sportive e una rinnovata attenzione per le dinamiche di guida. Le linee scolpite affermano con decisione proprio il carattere sportivo di Civic. Più larga, più lunga e più bassa di ogni suo predecessore, la versione 2018 presenta poche sporgenze e linee tese che sottolineano gli elevati livelli di efficienza aerodinamica. Un’immagine aggressiva con i passaruota pronunciati e le bocchette anteriori e posteriori ben definite.

Di fatto la nuova Civic è stata progettata ex novo e la carrozzeria leggera e considerevolmente rigida - frutto di nuove tecniche di ingegneria e costruzione - si coniuga con il centro di gravità più basso e con un nuovo e sofisticato sistema di sospensioni per dar vita a un’esperienza di guida coinvolgente e divertente. Questa nuova piattaforma, più ampia e più lunga, offre una spaziosità dell’abitacolo ai vertici della categoria. Gli interni completamente nuovi presentano un layout semplice e ordinato, nuove tecnologie, rifiniture e componenti di alta qualità. La posizione di guida è una delle principali modifiche apportata rispetto alla Civic di nona generazione: è più bassa e offre al conducente una visibilità di gran lunga migliore. La spaziosità non teme rivali per passeggeri e bagagli con una fruibilità pratica e versatile mentre la seconda generazione del sistema di infotainment e di connettività Honda integra le app Apple CarPlay e Android Auto.

La nuova Civic debutta con il motore diesel 1.6 i-DTEC in aggiunta ai due nuovi motori benzina Turbo VTEC appositamente sviluppati per offrire un’esperienza di guida coinvolgente ed efficiente. Il sistema Sensing offre nuove tecnologie di sicurezza e guida assistita ed è disponibile sull’intera gamma. La nuova Civic berlina a cinque porte è prodotta nel Regno Unito e sarà esportata in tutto il mondo. La produzione della nuova Civic Sedan a quattro porte, destinata al mercato europeo, resta in Turchia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA