Honda Civic Type R
Due nuove versioni

Honda amplia la gamma di Civic Type R con l’aggiunta di due nuove versioni, la Limited Edition e la Sport Line. Entrambe offrono uno stile in piena continuità con lo spirito racing che contraddistingue da sempre questi modelli.

Honda Civic Type R Due nuove versioni

La nuova Limited Edition è la versione più estrema di Civic Type R mai realizzata fino ad oggi. I nuovi componenti leggeri e gli interni minimal contribuiscono a ridurne il peso di 47 kg, oltre a migliorarne le dinamiche di guida in pista e a conferirle un carattere tutto speciale. In Europa saranno disponibili solo 100 esemplari di questa versione super estrema. La Sport Line, invece, è progettata per i clienti in cerca di una berlina sportiva e grintosa ma dalle linee più sobrie e urbane. Vanta uno spoiler posteriore con pianale ribassato, cerchi in lega da 19’’ e interni in tessuto nero.

Ognuna delle versioni 2020 della gamma Type R mantiene inalterato il Dna sportivo che connota da sempre questo modello, in cui prestazioni, trazione anteriore, telaio tecnologicamente innovativo e raffinate soluzioni aerodinamiche si combinano in un mix di pura adrenalina. Tutte le proposte della nuova gamma, inclusa la Type R standard, prevedono importanti miglioramenti alla guida e in termini di stile. I contorni dei fari fendinebbia sono caratterizzati da un nuovo design simmetrico che integra superfici lisce e profili eleganti. I gruppi ottici full Led e le luci di posizione completano lo stile minimal che definisce la gamma Civic. Anche le sospensioni sono state migliorate per garantire una più efficace maneggevolezza e una maggiore precisione di sterzata.

La nuova Civic Type R è dotata di un innovativo sistema frenante, con dischi anteriori flottanti a due componenti e nuove pastiglie. Il modello 2020 vanta anche l’aggiunta del Controllo acustico attivo (Asc), che caratterizza l’impostazione manuale delle modalità di guida Sport, +R e Confort. Questa funzione migliora il suono del motore quando la guida si fa più aggressiva nelle modalità Sport e +R mentre lo affina durante l’accelerazione in modalità Confort. Il nuovo data logger di guida, Honda LogR, collega il computer di bordo e i sensori della Type R ad un’app per smartphone che aiuta il guidatore a monitorare e registrare svariati parametri. Agevola inoltre le tecniche di guida grazie a un algoritmo che misura la fluidità di marcia e l’efficacia della frenata. Questo sistema è un’esclusiva per le versioni Type R standard e Sport Line. I miglioramenti apportati alle sospensioni e al volante aumentano ancora di più la reattività e la maneggevolezza, oltre a garantire il massimo controllo anche alle alte velocità. L’avanzata piattaforma alla base dei nuovi modelli ha permesso di ottenere un telaio inedito e sofisticato come mai prima d’ora.

Questo, unito al centro di gravità ribassato e ai componenti rigidi ma leggeri della carrozzeria, fa dell’ultima generazione di Civic Type R una delle berline più sportive e prestazionali del segmento. Il software di controllo del sistema di sospensioni adattive ora valuta più velocemente le condizioni della strada, migliorando la risposta degli ammortizzatori, con effetti immediatamente percepibili sulla manovrabilità e la facilità di guida. Debutta l’esclusiva colorazione Sunlight Yellow mentre la gestione di livello superiore del flusso d’aria è ottenuta attraverso nuove alette e generatori di vortice innovativi. Tutte le versioni della nuova gamma 2020 presentano una serie di miglioramenti stilistici e progettuali. Il contorno dei fendinebbia vanta un nuovo design simmetrico, le superfici lisce e gli eleganti profili sul paraurti anteriore e posteriore completano il look che incornicia la nuova gamma 2020. Le prese d’aria più ampie, la griglia più sottile, insieme al nucleo del radiatore ridisegnato, offrono un passaggio di aria aumentato del 13% rispetto alla versione precedente.

Questi miglioramenti permettono di ridurre la temperatura del liquido di raffreddamento fino a 10 gradi (test interni Honda) nelle situazioni estreme come in pista. Le proporzioni ampie e ribassate evidenziano il design distintivo e lo stile da vera berlina. Sull’anteriore, le linee aggressive del paraurti sono accentuate da uno splitter alato in fibra di carbonio e da una linea rossa sportiva che si slancia sull’intera vettura. Come tutti i modelli Type R precedenti, anche queste ultime varianti sono impreziosite dal famoso logo H in colore rosso. ll VTEC Turbo da 2.0 litri è stato ottimizzato e perfezionato per offrire potenza in uscita e una coppia ai vertici. Il cambio manuale a sei marce, fluido e preciso, è ulteriormente migliorato da un sistema di controllo del numero di giri in grado di garantire una connessione totale tra auto e guidatore. La potenza massima erogata dal motore turbo a benzina a iniezione diretta è di 320 Cv a 6.500 giri/min e la coppia massima è di 400 Nm tra 2.500 e 4.500 giri/min. La vettura raggiunge una velocità massima di 272 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA