Il nuovo Opel Mokka: benzina, diesel ed elettrico

Il nuovo Opel Mokka:
benzina, diesel ed elettrico

Per Andrea Leandri, direttore Marketing di Opel Italia, «la seconda generazione di Mokka rappresenta l’inizio di un nuovo percorso stilistico e, di fatto, un posizionamento sempre più innovativo, moderno e fuori dalle convenzioni del nostro brand».

Il design conferma questa nuova via già dal frontale, dove la tradizionale mascherina è sostituita da quello che viene chiamato Vizor, ovvero un elemento oscurato unico che racchiude in una cornice tutte le parti fondamentali del muso, dalle luci a Led al logo stesso della vettura. Il nuovo Mokka è chiaramente un Suv ma, nello stesso tempo, grazie alla linea spiovente del tetto verso il posteriore, si presenta come un modello dal carattere sportivo e dinamico. Anche il design degli interni è ampiamente rinnovato nel segno del Pure Panel, cioè con l’intento di ricondurre tutto all’essenzialità. La seconda generazione del Suv tedesco è costruita sulla piattaforma modulare multienergy CMP, che permette di alloggiare motorizzazioni benzina, Diesel o elettriche e di ottimizzare sempre le prestazioni, riducendo al minimo emissioni e consumi.

I propulsori benzina vanno, così, dal 1.2 turbo 100 Cv al 130 Cv, il Diesel è un 1.5 litri da 110 Cv con emissioni contenute a 100 grammi di CO2 per km ma si può optare anche per la versione 100% elettrica con una batteria dalla capacità di 50 kWh, una potenza di 136 cv e un’autonomia nel ciclo Wltp di 324 km, per una flessibilità di utilizzo. In quest’ultimo caso, sono necessari 9,1 secondi per accelerare da zero a 100 km/h (da 0 a 50 km/h in 3,7 secondi). I conducenti possono scegliere tra tre modalità di guida - Normale, Eco e Sport - per un maggior comfort o una guida più grintosa, a seconda delle loro preferenze. La velocità massima è limitata a 150 km/h per preservare l’energia immagazzinata nella batteria da 50 kWh e l’autonomia. Bastano 30 minuti per ricaricarne l’80% in una stazione di ricarica rapida CC da 100 kW. Che si tratti di Wallbox, ricarica super veloce o ricarica con presa domestica Opel Mokka-e è dotato di tutte le possibili opzioni, dalla monofase alla trifase a 11 kW.

La garanzia è di 8 anni/160.000 km. I sistemi di assistenza alla guida, di serie su tutte le versioni, sfruttano la telecamera anteriore che riconosce i segnali stradali, riportandoli nel quadro strumenti, gli eventuali ostacoli e i pedoni, attivando in questo caso la frenata automatica di emergenza, e legge le strisce sull’asfalto per controllare in maniera attiva e automatica lo sterzo, mantenendo la vettura in carreggiata. Nuovo Mokka sarà nelle concessionarie Opel da febbraio 2021, è già ordinabile e per i primi acquirenti on line sono previste condizioni esclusive, prenotando la vettura su Opel.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA