Karl, new entry Opel nel mondo delle city car

Karl, new entry Opel
nel mondo delle city car

Opel ha diffuso le prime notizie e immagini della sua nuova Karl, “la 5 porte in grado di ospitare fino a cinque persone” che sarà presentata in anteprima mondiale al Salone dell’Automobile di Ginevra (dal 5 al 15 marzo 2015 prossimi).

La nuova arrivata nella famiglia Opel potrà essere equipaggiata con numerose tecnologie di sicurezza e dotazioni per un maggiore comfort. Lunga solo 3,68 metri e alta 1,48 metri, la «piccola» Karl unisce un abitacolo spazioso a dimensioni compatte e monta un moderno motore tre cilindri 1.000 cc di ultima generazione che registra emissioni di CO2 di soli 99 g/km. «Karl è l’accattivante modello d’ingresso della gamma Opel e completa il nostro terzetto di compatte con la famiglia Adam e nuova Corsa», ha dichiarato Karl-Thomas Neumann, ceo Opel Group, che ha aggiunto: «È la vettura ideale per i clienti attenti al prezzo, che desiderano abbinare la praticità di un’auto per il traffico di tutti i giorni al comfort, a un motore particolarmente efficiente e alle tecnologie più moderne».

La nuova Opel Karl

La nuova Opel Karl

Karl sarà disponibile in tre allestimenti. Sarà possibile scegliere tra dieci diversi colori per la carrozzeria. Il nuovo propulsore 1.0 ECOTEC da 55 kW/75 cv è un tre cilindri a benzina da un litro interamente realizzato in alluminio. Il cambio è a cinque velocità. Il telaio e lo sterzo sono stati sviluppati con l’intenzione di garantire un alto livello di sicurezza e comfort senza rinunciare alle performance dinamiche, degne di nota per la categoria. I sedili posteriori abbattibili simmetricamente (40%:60%, a richiesta nella versione intermedia, di serie nella versione più completa) consentono di ottenere un notevole spazio di carico. Con gli schienali dei edili posteriori abbattuti, il bagagliaio aggiunge un volume di quasi 1.000 litri, fino al tetto.

La nuova piccola di Opel è equipaggiata con numerose dotazioni di sicurezza e comfort che i clienti non si aspettano di trovare in un’automobile in questa fascia di prezzo, dicono in casa Opel. Oltre al dispositivo Hill Start Assist di serie, che impedisce alla vettura di scivolare indietro in caso di partenza in salita, la city car può essere dotata di un’ulteriore funzione di sicurezza, l’allerta in caso di superamento involontario dei limiti di carreggiata Lane Departure Warning che, attraverso i sensori collocati nella telecamera anteriore, segnala al conducente, tramite un allarme acustico e una spia gialla lampeggiante visualizzata sul quadro strumenti, quando si sta inavvertitamente abbandonando la corsia di marcia prescelta.

Un dettaglio della city car

Un dettaglio della city car

Karl dispone inoltre della funzione City mode (a partire dalla versione intermedia) che consente di ridurre la resistenza dello sterzo semplicemente azionando un pulsante, come su Adam e Corsa, una tecnologia che risulta utile per manovrare nelle aree urbane più congestionate. Di serie, a partire dall’allestimento intermedio, il Cruise control che regola la velocità di marcia, cosa estremamente utile nel complesso traffico urbano o quando si attraversano aree residenziali con limite di 30 km/h. Il pacchetto Plus, disponibile per la versione intermedia, comprende i fendinebbia e la funzione Lane Departure Warning, oltre ai cerchi da 15 pollici e ai sedili posteriori abbattibili asimmetricamente (40%:60%). Il prezzo d’attacco sarà sotto i 10.000 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA