Kodiaq, tanta abitabilità nel grande Suv di Skoda

Kodiaq, tanta abitabilità
nel grande Suv di Skoda

Škoda Kodiaq è il primo grande Suv della Casa automobilistica boema (Gruppo Volkswagen) e va ad inserirsi nella relativa parte del segmento C. Abitabilità e confort in primo piano.

Grazie all’ottimale sfruttamento degli spazi interni, il vano bagagli è best-in-class, con un volume che va da 720 a 2.065 litri per la versione 5 posti. Kodiaq è il primo veicolo Škoda a essere disponibile su richiesta anche in versione 7 posti. I principali competitor della nuova vettura, in rapporto alle dimensioni esterne, sono Kia Sorento, Hyundai Santa Fe e Nissan X-Trail. Considerando il vantaggioso listino (si parte da 23.950 euro per la versione 1.4 benzina), tuttavia, questo Suv si confronta anche con Ford Kuga e Mazda CX-5. Debutta, inoltre, la nuova generazione di sistemi di connettività e infotainment che vanno sotto il nome di Škoda Connect: si dividono in servizi di Infotainment on-line e di Care Connect.

Kodiaq è lungo 4.697 mm, largo 1.882 mm e alto 1.676 mm (inclusi mancorrenti al tetto) con ben 2.791 mm di passo. Si basa sul pianale modulare trasversale del Gruppo Volkswagen, in cui la rigorosa leggerezza costruttiva risulta straordinariamente importante. A livello di carrozzeria, un composito di lamiere indurite forma la resistentissima spina dorsale. Con la motorizzazione TSI di accesso e trazione anteriore, il grande Suv ha un peso a vuoto (senza conducente) di soli 1.427 kg, mentre con il motore 1.4 TSI e trazione 4×4 il peso raggiunge i 1.535 kg. Anche la rigidità torsionale, la precisione delle finiture, il comfort antivibrazioni e i sistemi per la sicurezza in caso di incidente hanno standard elevati.

Di fronte dell’abitabilità non si scende a compromessi. La lunghezza interna dell’abitacolo è pari a 1.793 mm, con 1.527 e 1.510 mm di spazio libero a livello dei gomiti rispettivamente nel vano anteriore e posteriore. Lo spazio per la testa nella parte anteriore dell’abitacolo è, invece, di 1.020 mm, quello nel vano posteriore di 1.014 mm. Lo spazio per le ginocchia a livello dei sedili posteriori può infine raggiungere i 104 mm. Il caratteristico design della carrozzeria viene ripreso anche a livello di interni: le linee doppie si ritrovano, infatti, anche sulla plancia con la superficie di comando tridimensionale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA