Lamborghini sbarca a Milano E sceglie Bonaldi come partner

Lamborghini sbarca a Milano
E sceglie Bonaldi come partner

Il nuovo showroom milanese si aggiunge ai punti vendita di Bologna e Bergamo. L’amministratore delegato Simona Bonaldi: «L’apertura rappresenta un passo strategico per il Gruppo, siamo pronti al debutto nel capoluogo lombardo, dove porteremo la forza e la professionalità di un’azienda con quasi 60 anni di storia».

Nell’ottica di un rafforzamento della sua presenza sul mercato italiano, Automobili Lamborghini ha individuato nel Gruppo Bonaldi il suo nuovo partner commerciale su Milano. A partire dal mese di febbraio la società bergamasca, già partner di Lamborghini dal 2008 con la concessionaria di Bergamo, avvia le attività commerciali e di assistenza post-vendita presso la nuova sede di Via Renato Serra 61 a Milano. L’inaugurazione ufficiale alla presenza del Chairman e Chief Executive Officer di Lamborghini, Stefano Domenicali, è prevista il prossimo 23 marzo.

«L’apertura di uno showroom a Milano rappresenta un passo strategico per il Gruppo Bonaldi, che si contestualizza nell’importante piano di espansione di Lamborghini sul mercato italiano, che punta, con il nuovo stabilimento di Sant’Agata Bolognese al raddoppio della produzione,– ha detto Simona Bonaldi, amministratore delegato del Gruppo Bonaldi - La Casa di Sant’Agata Bolognese punta a chiudere il 2017 con la consegna ai clienti di oltre 100 Lamborghini. Stavamo osservando la piazza di Milano già da alcuni anni; ora, che si sono create tutte le premesse, siamo pronti al debutto nel capoluogo lombardo, dove porteremo la forza e la professionalità di un’azienda con quasi 60 anni di storia».

Da sinistra, Gianemilio Brusa, Simona Bonaldi e Michele Brusa

Da sinistra, Gianemilio Brusa, Simona Bonaldi e Michele Brusa

Il nuovo showroom milanese di Lamborghini sul territorio italiano si aggiunge ai punti vendita di Bologna e Bergamo. A livello mondiale Lamborghini è presente in 50 paesi con un totale di 135 concessionari. L’apertura di uno showroom a Milano rappresenta un passo strategico nell’ambito del piano di espansione di Lamborghini sul mercato italiano, che sta registrando positivi segnali di ripresa. Nel 2016 Lamborghini ha consegnato 73 vetture in Italia, registrando un aumento del 12% rispetto all’anno precedente. Il 2017 si è aperto con ulteriori prospettive di crescita, confermate da un interesse in costante aumento sui modelli Huracán e Aventador e la forte attesa del SUV in arrivo nel 2018. Grazie al piano di espansione della rete commerciale in Italia e alla presenza strategica su Milano, la Casa di Sant’Agata Bolognese punta a chiudere il 2017 con la consegna ai clienti di oltre 100 Lamborghini.

Il Gruppo Bonaldi è una importante realtà commerciale nel settore automobilistico italiano. Vanta un fatturato consolidato che supera i 300 milioni di euro, la vendita di oltre 250.000 automobili in quasi sessant’anni di attività, e la collaborazione di circa 300 dipendenti e di 15 rivenditori autorizzati esterni. Il Gruppo Bonaldi, con 12.000 veicoli venduti ogni anno, rappresenta otto marchi distinti con una propria struttura organizzativa e commerciale: Lamborghini, Porsche, Audi, Volkswagen, Škoda, Seat, Volkswagen Veicoli Commerciali, oltre a Supernova Car Outlet punto di riferimento nel mercato dell’usato di qualità.

Da oltre vent’anni Bonaldi, con un consolidato posizionamento tra i brand premium e luxury, corre in pista con una sua scuderia, Bonaldi Motorsport. Il Team del Gruppo è impegnato nel monomarca Lamborghini Super Trofeo, di cui ha vinto il titolo europeo e mondiale per tre anni consecutivi dal 2014 al 2016, e, dal 2016 nel campionato tedesco ADAC GT Masters. Il Gruppo Bonaldi è presente a Bergamo – dove ha il quartier generale – a Milano, Cremona, Lecco e Sondrio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA