Mini con tenda sul tetto in tour attorno al Sebino

Mini con tenda sul tetto
in tour attorno al Sebino

Il Lago d’Iseo è una delle mete tradizionali degli amanti del campeggio e dei camperisti. E Mini sceglie proprio il Sebino per un tour della sua Cooper S Countryman ALL4 con zona notte montata sul tetto, un’idea studiata dal Design team del marchio britannico su progetto dall’italiana Autohome.

L’abbondanza di piazzole da campeggio situate proprio sul lago rende agevole scegliere il luogo perfetto per trascorrere la notte. Questo è il motivo per cui i turisti che desiderano esplorare i luoghi più pittoreschi della zona viaggiano in tenda o in camper. Oppure con una quattroruote che incorpori la soluzione proposta da Mini Cooper S Countryman ALL4 (consumo combinato di carburante: 6,5 – 6,2 l/100 km; emissioni combinate di CO2: 149 – 142 g/km), agile anche su terreni non asfaltati e in grado di trasportare due posti confortevoli per dormire in luoghi che sono fuori portata per i veicoli da campeggio convenzionali. Ciò è reso possibile da una tenda sul tetto appositamente progettata per Cooper S Countryman dal produttore italiano Autohome, specializzato nel settore. Il rifugio mobile è il prodotto di una collaborazione con il Mini Design Team ed è disponibile in bianco o nero, gli stessi colori di verniciatura a contrasto previsti per il tetto e le calotte degli specchietti.

Il suo speciale sistema lo rende facile da fissare sulle barre del tetto e sul supporto disponibile nella gamma Original Mini Accessories. L’alloggiamento in vetro resina della tenda da tetto assomiglia a una scatola quando è chiusa, con la sua forma piatta ottimizzata aerodinamicamente che riduce la resistenza e il rumore del vento lungo il percorso. All’arrivo, in pochi semplici passi, si vedono i vantaggi: una volta rilasciate le cinture di sicurezza sull’alloggiamento, la tenda viene sollevata automaticamente mediante quattro sorgenti di pressione del gas. Poi, entrando nell’alloggio mobile, è subito evidente che il principio distintivo di Mini - un uso creativo dello spazio - si applica anche in una vacanza-campeggio. La gamma di attrezzature della tenda da tetto comprende una scala in alluminio pieghevole per salire all’”ultimo piano” della vettura.

All’interno, lo spazio di 2,10 metri di lunghezza e 1,30 metri di larghezza fornisce una comoda zona notte per due su un materasso ad alta densità con coperchio in cotone. La luce interna è a Led, porte e finestre hanno cerniere e zanzariere oltre a tasche porta oggetti. E così il campeggio diventa una vacanza individuale in tipico stile Mini. D’altra parte alla Countryman ALL4 lo spazio non manca: piegando il sedile posteriore con la suddivisione standard 40 : 20 : 40 la capacità del vano bagagli aumenta da 450 a 1.390 litri.

E grazie ad un carico aggiuntivo massimo consentito di 560 chilogrammi, ci vuole un po’ per raggiungere i limiti di trasporto di questo modello. Il motore 4-cilindri da 131 kW/178 CV con tecnologia TwinPower Turbo, la trasmissione Steptronic standard a 8 rapporti e le sospensioni adattive opzionali garantiscono un piacere di guida premium mentre se si devono percorrere strade non asfaltate arriva in aiuto la trazione integrale ALL4. Le reazioni istantanee del suo sistema a controllo elettronico garantiscono, in ogni momento e condizione del manto stradale, la distribuzione della potenza di guida tra le ruote anteriori e quelle posteriori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA