Nissan Qashqai
arriva la Black Edition

Nissan Qashqai Black Edition vuole fissare nuovi standard per i crossover. Come? Puntando sul design e sulle tecnologie. Una serie di miglioramenti stilistici la collocano nella fascia premium del segmento.

Nissan Qashqai arriva la Black Edition

Basata sull’allestimento Tekna, la nuova proposta si distingue anche per alcuni elementi stilistici di pregio come gli eleganti cerchi in lega di colore nero da 19” «Ibiscus», il battitacco portiere personalizzato, le rifiniture esterne cromate all’anteriore e al posteriore e il tetto panoramico con sistema oscurante «one touch». La colorazione esterna Pearlescent Black metallizzato fa il resto.

Per quanto riguarda motorizzazioni e trasmissioni si potrà scegliere tra il motore 1.6 dCi da 130CV, 2WD e cambio X-Tronic oppure il propulsore 1.6 dCi da 130CV, 4WD e cambio manuale a 6 marce. È di serie il sistema Nissan Safety Shield per la sicurezza e l’assistenza alla guida con l’avviso cambio corsia involontario, fari abbaglianti automatici, riconoscimento segnaletica stradale, dispositivo frenata d’emergenza, sistema di copertura angoli ciechi, allerta oggetti in movimento e rilevamento di attenzione del conducente.

Ulteriori contenuti di prodotto sono rappresentati dagli interni in pelle nera, dal dispositivo di parcheggio assistito, dai fari bi-Led e dall’avanzato sistema di navigazione e intrattenimento Nissan Connect. Quest’ultimo è basato su un touch-screen integrato ad alta risoluzione da 7” e comprende la radio digitale DAB e il sistema di navigazione satellitare. Nelle dotazioni di serie è presente anche l’Around View Monitor, che facilita le manovre a bassa velocità.

Per rimarcarne l’esclusività, la produzione di Qashqai Black Edition sarà limitata a 3.360 unità per tutta Europa. Il suo lancio è il risultato della volontà di Nissan di sviluppare versioni premium dei suoi crossover, come anticipato da Qashqai Premium Concept e dall’X-Trail Premium Concept presentati lo scorso marzo al Salone dell’Auto di Ginevra. Siamo di fronte al crossover più venduto in Europa.

Dall’inizio della produzione, nel 2013, negli stabilimenti di Sunderland, Regno Unito, è stato costruito un nuovo Qashqai ogni 62 secondi, 58 ogni ora. In totale oltre mezzo milione di vetture prodotto in un anno che portano a circa 750.000 i Qashqai di seconda generazione usciti dallo stabilimento britannico.

D. V.

© RIPRODUZIONE RISERVATA