Lunedì 07 Aprile 2014

Nuova Bmw X4

Sportiva e coupé

La Bmw X4

La nuova Bmw X4 combina le tipiche caratteristiche della famosa famiglia di modelli della Serie X con l’eleganza sportiva ed estroversa di una classica vettura coupé, trasferendo l’esclusivo concetto dello Sports Activity Coupé alla classe automobilistica media di qualità premium.

L’indole sportiva viene sottolineata da un’ampia gamma di modernissimi motori ad alte prestazioni, dalla trazione integrale xDrive, dall’esclusivo equipaggiamento di serie che include, per esempio, lo sterzo variabile sportivo, il Performance Control e il volante sportivo in pelle con paddles.

A livello tecnico, la nuova Bmw X4 si basa sulla X3, ma si distingue per il suo carattere unico, decisamente sportivo e una dinamica di guida nettamente potenziata. Questo lo si riconosce già contemplando il modulo frontale. In combinazione con i tipici doppi proiettori, e le luci fendinebbia, a richiesta in tecnologia a LED, donano alla BMW X4 la massima presenza sulla strada.

La linea del tetto raggiunge il proprio punto più alto sopra il guidatore per scendere dolcemente fino alla conclusione del cofano posteriore, esaltando così il linguaggio formale di una classica Coupé sportiva. Nella Bmw X4, per la prima volta, la tipica nervatura laterale del marchio è bipartita. La prima parte sale dinamicamente dai passaruota anteriori verso gli apriporta posteriori mentre la seconda metà sottolinea il look muscoloso del parafango posteriore. Anche la sezione della coda con le luci posteriori a L in tecnica a LED nell’esclusivo design X4 e l’ottica del diffusore esprime già a vettura ferma la superiorità della dinamica di guida della nuova BMW X4.

La prima Sports Activity Coupé premium di classe media vuole sottolineare la propria posizione di leader anche a livello di motorizzazioni. Già al momento di lancio i clienti potranno scegliere tra tre motori a benzina e tre propulsori diesel. Tutti soddisfano la norma antinquinamento Euro 6. L’arco di potenza dei motori spazia da 184 a 313 CV. L’esclusiva tecnologia Bmw TwinPower Turbo abbatte consumi ed emissioni. I propulsori a benzina sono dotati d’iniezione diretta del carburante, di High Precision Injection, del comando variabile degli alberi a camme Doppio VANOS e del comando valvole variabile VALVETRONIC. Questo garantisce la tipica briosità dei propulsori BMW, un’erogazione di potenza lineare, una rotondità di esercizio esemplare nonché la massima efficienza.

I guidatori con ambizioni più sportive trovano nella Bmw X4 xDrive35i la loro motorizzazione ideale. Il motore sei cilindri in linea a benzina da 3.000 cc eroga una potenza di picco di 225 kW/306 CV, richiamabile tra i 5.800 e i 6.400 g/min, e una coppia massima di 400 Nm, disponibile tra i 1.200 e i 5.000 g/min. La Bmw X4 xDrive 35i accelera da 0 a 100 km/h in solo 5,5 secondi e raggiunge una velocità di punta di 247 km/h. Nonostante le sue eccellenti prestazioni di guida, questa versione si “accontenta” di 8,3 litri/100 km con emissioni di CO2 di 193 g/km.

Daniele Vaninetti

© riproduzione riservata