Nuova Jeep Wrangler Arriva la Black Edition

Nuova Jeep Wrangler
Arriva la Black Edition

Si sono aperti gli ordini della nuova serie speciale a tiratura limitata della Jeep Wrangler: la Black Edition che ha fatto il suo esordio europeo al salone di Ginevra 2015.

Look aggressivo e una ricca dotazione di serie caratterizzano la proposta. Negli showroom Jeep presenti in Italia la nuova versione è proposta esclusivamente a quattro porte e con il motore turbodiesel da 2,8 litri, 200 CV di potenza e 460 Nm di coppia, abbinato al cambio automatico a cinque marce. Il listino prezzi parte da 47.900 euro.

Da sempre sinonimo di off-road, l’icona del marchio Jeep vanta una naturale predisposizione alla «customizzazione» come dimostrano le versioni speciali, alcune delle quali anche prodotte in edizione limitata, che si sono succedute negli ultimi quattro anni: Arctic (2012), Mountain (2012), Moab (2013), «Rubicon 10th Anniversary Edition» (2013), Polar (2014), Rubicon X (2014) e Wrangler «X Edition» (2015). Ciascuna di esse, fin dal nome, celebra un anniversario importante nella storia Jeep o un luogo impervio dove il modello Wrangler offre il meglio di sé, assicurando sempre un’esperienza di guida unica nel suo genere.

Jeep Wrangler Black Edition

Jeep Wrangler Black Edition

Ora tocca alla Jeep Wrangler Black Edition raccogliere il testimone a conferma di quanto le serie speciali siano parte integrante dell’iconica vettura in quanto, attraverso caratterizzazioni stilistiche e dotazioni specifiche, consentono di soddisfare qualunque esigenza di personalizzazione. Interpretazioni forti e distintive, quindi, capaci di elevare al massimo grado i valori di avventura e passione che da sempre sono espressi dai prodotti Jeep e, in particolare, dal modello Wrangler.

Realizzata sulla base della versione Sahara di Jeep Wrangler, la nuova serie speciale Black Edition presenta una caratterizzazione esterna unica con elementi di colore nero quali la griglia a sette feritoie, i cerchi in lega da 18”, il logo Jeep sul frontale, le cornici dei proiettori e le calotte degli specchi retrovisori. Inoltre, il cofano rialzato conferisce alla vettura un aspetto più aggressivo mentre le pedane paracolpi laterali assicurano ulteriore protezione su percorsi estremi.

Completano l’allestimento della nuova serie speciale il tappo del serbatoio Mopar e la copertura sempre di colore nero per la ruota di scorta. Inoltre, è offerto di serie l’esclusivo Dual Top che comprende l’hard top rimovibile a tre pannelli in tinta con la carrozzeria e il soft top per un’unica esperienza di guida open-air.

L’esclusiva personalizzazione della Jeep Wrangler Black Edition è ben visibile anche all’interno dove spiccano i sedili in pelle di colore nero, gli inserti lucidi neri per le modanature, le cornici delle bocchette di ventilazione e i sedili anteriori riscaldabili. Inoltre, sono di serie gli airbag laterali anteriori e il sistema multimediale di intrattenimento e navigazione satellitare UconnectTM GPS con schermo touchscreen da 6,5”, hard disk da 40 gigabyte, porta USB, ingresso AUX e lettore DVD video.

Le capacità fuoristradistiche della gamma Wrangler sono garantite dal sistema di trazione integrale part-time Command-Trac NV241 inseribile «shift-on-the fly» a due velocità. Il sistema permette in ogni momento di scegliere il tipo di trazione desiderata, a seconda del percorso e a tutto vantaggio dei consumi. Il rapporto di riduzione di 2.72:1 moltiplica la coppia per la marcia a basse velocità, allo scopo di aumentare sensibilmente la trazione su terreni off road.

L’inserimento della modalità a trazione integrale avviene sempre manualmente, tramite una leva posta nella consolle centrale. Tutto ciò senza rinunciare a un look ricercato che lascia trasparire come la voglia di avventura possa trasferirsi anche in contesti metropolitani, un concetto sottolineato dalle tre livree disponibili: Bright White, Black e Billet Silver.

D. V.


© RIPRODUZIONE RISERVATA