Nuova Peugeot 308 Aggiornamento completo

Nuova Peugeot 308
Aggiornamento completo

Il design di Nuova Peugeot 308 porta al debutto il nuovo logo della Casa. L’ottimizzazione dell’architettura del corpo carrozzeria valorizza l’abitabilità interna e conferma il dinamismo dell’auto, disponibile con motorizzazioni Plug-in hybrid e termiche, benzina o Diesel.

Il passo più lungo di 55 mm permette di allungare il corpo vettura offrendo più spazio ai passeggeri posteriori mentre l’altezza ridotta di 20 mm, abbinata a un soft-nose, allunga visivamente il cofano. Per raggiungere il suo obiettivo di efficienza aerodinamica, Peugeot interviene sulla distribuzione degli spazi interni senza intaccare la forma esterna, grazie anche al lavoro di ottimizzazione dell’architettura e agli interventi sulle lamiere della carrozzeria. Il disegno del profilo laterale attinge alla storia dell’identità del marchio (205, 208, 308...) ma vi aggiunge il dinamismo del lavoro realizzato sulla morfologia della silhouette di questa nuova generazione. Il posteriore è stato progettato a partire dai punti di passaggio dell’aria ottimali per una carrozzeria berlina 5 porte definiti nella galleria del vento. Pertanto la caratteristica linea di stile che attraversa il posteriore si basa su queste prestazioni aerodinamiche ottimali, così come la linea di fuga nella parte superiore del padiglione, che ha richiesto il lungo spoiler, identificativo dello stile della generazione 2021.

Il radar per gli aiuti alla guida scompare dietro al logo che rimane l’unico elemento decorativo della griglia. I proiettori anteriori sono dotati della tecnologia Led sin dal primo livello di allestimento (su quelli superiori GT e GT Pack sono ancora più sottili e adottano il sistema Matrix, per una maggiore efficienza e sicurezza nella guida nell’oscurità). Sono disponibili 7 tinte di carrozzeria: Verde Olivine, Blu Vertigo, Rosso Elixir, Bianco Madreperla, Bianco Banchisa, Grigio Artense e Nero Perla. Il Peugeot i-Cockpit si aggiorna in termini di ergonomia, di design e di tecnologia grazie al suo nuovissimo sistema di infotainment i-Connect. Il nuovo volante compatto integra dei sensori in grado di individuare la presa del conducente sul volante durante l’utilizzo dei nuovi aiuti alla guida Adas mentre il quadro strumenti digitale, ubicato in linea con la visione della strada, è caratterizzato da una dimensione di 10 pollici sin dall’allestimento Active Pack.

Il nuovo sistema di infotainment presenta, nella parte superiore dello schermo, un banner permanente che visualizza le informazioni sulla temperatura esterna, la climatizzazione, la posizione nelle pagine dei widget, i dati di connettività, le notifiche e l’ora. La mappa viene visualizzata su tutto lo schermo da 10 pollici ed è aggiornata over the air. Un ulteriore passo avanti verso la guida semi-autonoma è rappresentato dal pack Drive Assist 2.0 (disponibile da fine 2021). È costituito dall’Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go (con il cambio automatico Eat8) e dal Lane Keeping Assist, l’aiuto al mantenimento della vettura in carreggiata, ma questa volta aggiunge 3 nuove funzioni disponibili sulle corsie con carreggiate separate. La berlina francese è costruita a partire da un’evoluzione della piattaforma multi-energia Emp2 (Efficient modular platform), che permette di avere una gamma completa di versioni elettrificate, compresa una versione 100% elettrica su questo modello. Sin dal lancio, sono disponibili due versioni ibride Plug-in: l’Hybrid 225 e-Eat8 (2 ruote motrici, motore PureTech da 180 CV-132 kW abbinato ad un motore elettrico da 110 CV-81 kW, gestiti entrambi da un cambio automatico) con un’autonomia sino a 59 km in modalità 100% elettrica; l’Hybrid 180 e-Eat8 (2 ruote motrici, motore PureTech da 150 CV-110 kW abbinato ad un motore elettrico da 110 CV-81 kW, sempre con cambio automatico e-EAT8) con 60 km di autonomia 100% elettrica.

La batteria agli ioni di litio ha, in entrambi i casi, una capacità di 12,4 kWh e una potenza di 102 kW. Di serie è fornito un caricatore monofase da 3,7 kW mentre in opzione viene proposto quello da 7,4 kW. Per ciò che riguarda i propulsori benzina, c’è il pluripremiato 3 cilindri da 1,2L e per il Diesel è presente in gamma il 4 cilindri da 1,5L di cilindrata BlueHDi 130 S&S con cambio manuale a 6 rapporti. L’obiettivo di Peugeot è proporre alla fine un Tco (costo di utilizzo) simile fra un veicolo termico e un veicolo ibrido, considerando tutte le voci di spesa. Nuova 308 è il primo modello della gamma a sfoggiare il nuovo blasone del marchio e sarà lanciata in Italia a settembre 2021.


© RIPRODUZIONE RISERVATA