Nuova Suzuki Vitara Le prime immagini

Nuova Suzuki Vitara
Le prime immagini

Suzuki Vitara ha debuttato nel 1988 proponendosi come pioniera del segmento dei Suv compatti grazie a un design originale.

La gamma da allora si è evoluta, contemporaneamente alle mutate esigenze del mercato, celebrando il suo 30° anniversario nel maggio 2018. Il numero di Vitarra, vendute in 191 paesi del mondo dal 1988 a oggi, ha superato i 3,65 milioni di unità. Ora la nuova versione, di cui arrivano le prime foto, vuole continuare questa gloriosa tradizione, rappresentando l’auto ideale per ogni tipo di spostamento, dalla mobilità quotidiana ai week-end più avventurosi.

Oggi la nuova Vitara reinterpreta una formula vincente, distinguendosi ancora dalle rivali con una linea personale, con dimensioni compatte e con tecnologia all’avanguardia: a caratterizzarla un restyling importante della parte anteriore con nuovi gruppi ottici, nuova griglia a 5 elementi e rinnovata calandra anteriore. Nuovi anche i fari posteriori, con design 3D e tecnologia Led. Il design degli interni si caratterizza per importanti novità nell’utilizzo dei materiali e nel design dei sedili per garantire il massimo della qualità e del comfort.

In linea con la filosofia Suzuki, la Nuova Vitara propone un’importante iniezione di tecnologia di serie a bordo veicolo. In particolar modo, il Suv della casa di Hamamatsu diverrà il punto di riferimento per il segmento per quanto riguarda i sistemi di guida semi-autonoma. La tecnologia utilizzata sulle vetture 4WD Suzuki si è evoluta nel tempo, così come si è evoluta la serie Vitara che conferma la presenza dell’innovativo sistema di trazione Suzuki 4WD Allgrip Select che la rende inarrestabile su ogni tracciato, anche quando la pendenza aumenta e l’aderenza viene meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA