Renault rinnova Megane anche in versione ibrida

Renault rinnova Megane
anche in versione ibrida

Dalla prima presentazione nel 1995, Renault ha venduto nel mondo 7 milioni di Megane. Questo modello ha dato vita a una gamma completa con un’ampia scelta di motorizzazioni, tra cui la nuova ibrida Plug-in con tecnologia E-Tech.

Ora Renault Mégane si evolve attraverso un design e una linea che la rendono più dinamica. All’esterno, nella parte anteriore, si notano fin da subito i nuovi fari e fendinebbia full Led e i nuovi paraurti e parafango. Inedite anche la calandra e le maniglie delle porte illuminate. Novità anche sul posteriore dove il design del paraurti e dei gruppi ottici è più sottile e fluido; più eleganti risultano anche i nuovi indicatori di direzione dinamici e la shark antenna.

Tre le tinte metallizzate: Bronzo Solare, Grigio Baltico e Grigio Magnete. Anche gli interni risultano più raffinati grazie a nuove sellerie e al ridisegno della consolle centrale. Feeling tecnologico con il nuovo driver display digitale 10’’ full color con navigatore 3D sul cruscotto e il tablet verticale 9,3’’ Touchscreen con Renault Easy Link. E’ disponibile il livello R.S. Line con un nuovo design specifico e più dinamico, evidenziato dal paraurti anteriore sportivo, dalla lama F1, dal paraurti posteriore con doppio scarico cromato e dai fari fendinebbia.

Il badge specifico sui parafanghi laterali e sul portellone posteriore e i cerchi in Lega da 17’’ diamantati R.S. Line Monthlery completano il design esterno della versione che all’interno presenta rivestimenti in Alcantara, sedili avvolgenti con inserti in pelle e impunture rosse sulla leva del cambio, sul bracciolo centrale e sul volante in pelle pieno fiore. Renault, pioniere e specialista della mobilità elettrica, ha dotato Nuova Mégane anche della motorizzazione ibrida ricaricabile E-Tech Plug-in Hybrid da 160 cv che si avvale di una tecnologia inedita, focalizzata sul recupero energetico, e che trae ispirazione direttamente dal know-how in Formula 1 per proporre un’esperienza di guida unica.

La tecnologia E-Tech Plug-in Hybrid sfrutta il motore 4 cilindri benzina da 1,6 litri di nuova generazione abbinato a due motori elettrici e a un’innovativa trasmissione multi-mode con innesto a denti e priva di frizione che ottimizza il cambio marce. Il sistema offre la massima efficacia elettrica in fase di utilizzo: avviamento sistematico in modalità elettrica, silenziosità e confort durante il funzionamento, reattività dinamica immediata per un piacere di guida inedito. Questa versione è dotata di una batteria che vanta una capacità di 9,8 kWh (400V) per un peso di soli 105 kg con un’autonomia che le consente di circolare in modalità full electric fino a 135 km/h per 50 chilometri nel ciclo misto (Wltp) e fino a 65 chilometri in quello urbano (Wltp City). Nel ciclo misto Nuova Mégane E-Tech consuma 1,3 L/100 km ed emette 28 grammi di CO2/km (valori Wltp). Il sistema Multi-Sense specifico per questa versione prevede 3 modalità di guida: Pure (attivabile anche con lo specifico Pulsante EV), My Sense (questa funzione limita l’utilizzo del motore elettrico e privilegia il motore termico per mantenere la riserva di ricarica) e Sport per ottenere la massima performance.

Disponibile su Mégane Sporter, la motorizzazione E-Tech Plug-in Hybrid sarà proposta anche nella versione berlina nel 2021. Per facilitare la guida, aumentare la sicurezza e rendere i viaggi più confortevoli, Mégane è ora dotata dei dispositivi di assistenza alla guida Renault Easy Drive, tra cui l’Highway and Traffic Jam Companion, (guida autonoma di livello 2) che abbina il Cruise control adattivo (inclusa la funzione Stop&Go) con il dispositivo di assistenza al mantenimento della corsia che funziona anche in curva. Il Cruise Control Adattivo regola la velocità dell’auto da 0 a 160 km/h e mantiene le distanze di sicurezza con i veicoli che precedono.

Permette di fermarsi e ripartire automaticamente nel giro di 3 secondi senza intervento del conducente. I dispositivi Adas comprendono, tra l’altro, il sistema di rilevamento attivo dei veicoli in arrivo (Rear Cross Traffic Alert), quello del rilevamento della stanchezza del conducente, il sensore angolo morto che si avvale di due radar situati alle estremità posteriori dell’auto, la frenata di emergenza attiva Aebs completata dalla funzione di riconoscimento dei pedoni e l’Easy Park Assist. Oltre alla motorizzazione E-Tech Plug-In Hybrid, Renault propone una serie di motorizzazioni termiche, benzina e diesel, con un’ampia gamma di potenze e una scelta di trasmissioni manuali ed automatiche.

Due sono i livelli di equipaggiamento: Business e R.S. Line. Il primo livello ha di serie i seguenti equipaggiamenti: sistema multimediale Easy Link con navigatore con Touchscreen da 7”, driver display digitale da 7” a colori, Easy access system, fari full Led e sensori di parcheggio anteriori e posteriori. Il secondo livello R.S. Line eredita gli equipaggiamenti del livello Business e mostra un allestimento più sportivo sia esterno che interno a cui si aggiungono i cerchi in lega diamantati da 17”, il touchscreen da 9.3” con navigazione 3D, il driver display da 10” che permette la replicazione della navigazione 3D, il freno di stazionamento elettrico con funzione Auto Hold, Parking camera posteriore, sistema Multi-Sense con 4 modalità di guida e Ambient lighting, shark antenna, Privacy glass, e tutti i più importanti sistemi di sicurezza per la guida. Nella versione benzina, Nuova Mégane è sempre dotata del motore 1.3 TCe con filtro antiparticolato. È disponibile in varie potenze da 115, 140 e 160 cv. La versione 140 cv permette di scegliere tra trasmissione manuale 6 rapporti ed automatica a doppia frizione EDC 7 rapporti. Nella versione Diesel, Mégane propone due versioni della motorizzazione Blue dCi 115, conformi alle nuove norme anti-inquinamento con l’inserimento di un sistema di riduzione selettiva catalitica Scr (Selective catalytic reduction): 115 cv con trasmissione manuale 6 rapporti o automatica a doppia frizione 7 rapporti per chi è abituato a macinare chilometri. Gli ordini di Nuova Mégane sono già aperti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA