Suv Alfa Romeo Stelvio Allestimenti e motori

Suv Alfa Romeo Stelvio
Allestimenti e motori

Dopo la First Edition, arrivano tutti i particolari sull’intera gamma di Stelvio, il primo Suv di Alfa Romeo che farà bella mostra di sè anche al Salone dell’Automobile di Ginevra (9-19 marzo).

La commercializzazione di Stelvio parte con due nuovi propulsori - il 2.0 Turbo benzina da 280 CV e il 2.2 Diesel da 210 CV - coerenti con la tradizione sportiva del marchio del Biscione. Abbinate al cambio automatico a 8 marce e alla trazione integrale Q4, queste motorizzazioni appartengono a una nuova generazione a quattro cilindri interamente in alluminio con albero di trasmissione in fibra di carbonio. Rappresentano il meglio della tecnologia del gruppo e sono prodotte in Italia negli stabilimenti di Termoli (il benzina) e Pratola Serra (il diesel), in aree dedicate ai motori Alfa Romeo, con processi e metodologie all’avanguardia che li proiettano ai vertici delle loro categorie per prestazioni ed efficienza. Un dato su tutti: Stelvio 2.0 Turbo Benzina da 280 CV passa da 0 a 100 km/h in appena 5,7 secondi. La gamma dei motori sarà completata con altre proposte, tra cui il 2.0 Turbo benzina da 200 CV e il 2.2 Diesel da 180 CV, entrambi con cambio automatico a 8 marce e trazione integrale Q4. Il 2.2 Diesel da 180 CV sarà anche disponibile con trazione posteriore.

La vettura assicura una sensazione di controllo e dominio della strada grazie al nuovo selettore Alfa DNA ma soprattutto alla posizione di guida elevata che nulla toglie al piacere di guida tipico di una vettura sportiva firmata Alfa Romeo. Inoltre vuole garantire un elevato benessere a bordo grazie anche al climatizzatore bi-zona, al sistema di infotainment Alfa Connect e a un impianto audio che, a seconda degli allestimenti, può essere dotato di 8, 10 o 14 altoparlanti (quest’ultimo firmato Harman Kardon). Non ultimo, il bagagliaio di 525 litri è allineato alla migliore concorrenza ed è dotato di un comodo portellone posteriore a comando elettrico che può essere configurato - direttamente dal selettore Alfa Rotary - su otto diversi livelli di apertura. In Italia la gamma di Stelvio prevede la scelta tra tre allestimenti (Business, Super ed Executive). Al lancio, il cliente può scegliere tra 9 tinte di carrozzeria e 9 cerchi in lega (da 17” a 20”). La dotazione di serie include, solo per citare alcuni dei contenuti presenti: cerchi in lega da 17’, il sistema Alfa Connect 6,5, il selettore Alfa Rotary, l’impianto audio con 8 altoparlanti, i sedili in tessuto nero (quelli anteriori con 6 regolazioni), l’Integrated Brake System (IBS), il Lane Departure Warning (LDW), il Forward Collision Warning (FCW) con Autonomous Emergency Brake (AEB) e riconoscimento del pedone. Arricchiscono l’equipaggiamento i sensori di parcheggio, il cruise control, il portellone posteriore con apertura elettrica, i sensori crepuscolare e di pioggia. Grande attenzione verso il mondo delle flotte con lo sviluppo di un allestimento specifico pensato per questa tipologia di clientela: Stelvio Business.

Ancora più ricca la versione Super che si contraddistingue per le caratterizzazioni interne ed esterne esclusive: cerchi in lega da 18”, sedili in tecno-leather e tessuto disponibili in tre combinazioni di colori (interamente nero, nero/marrone e nero/rosso), plancia e pannelli porta in tre tonalità (interamente nero, nero/marrone o nero/rosso), battitacco con inserto in acciaio, fari Bi-Xenon 35W con tecnologia AFS e specchietti richiudibili elettricamente. Per i clienti più esigenti, l’allestimento Stelvio Executive aggiunge: sistema Alfa Connect 3D Nav 8,8’’, sintonizzatore radio DAB, display TFT a colori da 7’’, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, telecamera posteriore con griglie dinamiche di ausilio al parcheggio, sistema di regolazione automatico degli abbaglianti, Keyless entry, luci di cortesia su maniglie esterne, Blind Spot Monitoring con Rear Cross-Path Detection, parabrezza atermico, specchio retrovisore interno elettrocromico e specchi retrovisori esterni elettrocromici. Il Suv di Alfa Romeo è realizzato nel rinnovato stabilimento FCA a Cassino (Frosinone) - una delle realtà produttive più avanzate del Gruppo - su una linea di produzione dedicata esclusivamente ai nuovi modelli Alfa Romeo, come la sportiva Giulia che ha dato vita nel 2015 alla nuova era del marchio. I prezzi di Stelvio partono dai 50.800 euro dell’allestimento Business con motore turbodiesel. Per il lancio FCA Bank ha messo a punto un set di soluzioni finanziarie per rispondere alle diverse esigenze del cliente (privati, aziende e liberi professionisti). Ne è un esempio il Be - Lease, il leasing con la Polizza RCA compresa nel canone che mantiene lo stesso costo per tutta la durata del contratto

© RIPRODUZIONE RISERVATA