Lunedì 03 Marzo 2014

Verso Ginevra/11

Nuova Citroen C1

La nuova Citroen C1

In occasione del Salone di Ginevra, che aprirà i battenti al pubblico giovedì 6 marzo, dopo le due giornate stampa, Citroen potenzia la fascia centrale della sua gamma con due prime mondiali, veri e propri manifesti del suo nuovo posizionamento di gamma: la C4 Cactus e la nuovisima C1.

La linea DS, forte dei 420.000 esemplari venduti dal lancio nel 2010, si afferma invece come alternativa alle marche Premium tradizionali e prosegue il suo sviluppo, in particolare a livello internazionale con DS 5LS.

Per la C1 si tratta di una vera e propria anteprima mondiale, che per il costruttore transalpino è destinata a replicare il successo del bestseller che ha venduto oltre 760.000 esemplari dal lancio del 2005. Questa nuova city car è proposta in versione 3 e 5 porte e si presenta anche con una nuova silhouette con tetto in tela apribile.

Il design si inserisce nel nuovo linguaggio stilistico Citroen, mentre gli interni colorati e le ampie possibilità di personalizzazione, anche con carrozzeria bicolore, sottolineano lo spirito giovanile e frizzante dell’auto. Con una lunghezza contenuta in 3,46 metri, la C1 vanta un diametro di sterzata di soli 9,6 metri, mentre la scocca è stata alleggerita per fermare l’ago della bilancia a 840 kg.

Novità anche all’interno con il nuovo display touch da 7 pollici, che adotta la tecnologia Mirror Screen con cui si possono duplicare e comandare direttamente le applicazioni dello smartphone. La piccola di casa Citroen ha anche equipaggiamenti tipici dei segmenti superiori come il sistema di accesso e accensione senza chiave, la telecamera per la retromarcia e l’assistenza per le partenze in salita. I motori dovrebbero essere gli stessi della “cugina” Peugeot 108, quindi i benzina 3 cilindri 1.0 e 1.2 Vti, da 68 e 82 cv.

A Ginevra sfilerà anche il concept C1 Swiss & Me, versione unica della city car. Questa concept - precisa una nota - mostra molteplici possibilità di personalizzazione della C1, che per l’occasione veste i colori della Svizzera e rende omaggio alla città di Ginevra dove viene svelata appunto in anteprima mondiale. I grafismi ed i colori hanno richiesto uno studio particolare, con un effetto bicolore che associa il tetto rosso - che riprende la barriera svizzera - alla carrozzeria color bianco perlato.

Daniele Vaninetti

© riproduzione riservata