Volkswagen Tiguan C’è la versione biturbo

Volkswagen Tiguan
C’è la versione biturbo

La Nuova Tiguan di Volkswagen si arricchisce di una motorizzazione top di gamma: il 2.0 BiTDI da 240 Cv.

Con questo TDI quattro cilindri a iniezione diretta, Volkswagen porta nel segmento la motorizzazione diesel più potente, in grado di sviluppare ben 120 Cv per litro di cilindrata grazie ai suoi due turbocompressori a gas di scarico, uno ad alta e uno a bassa pressione. La pressione di sovralimentazione può raggiungere i 3,8 bar. Basamento, albero motore, bielle e pistoni sono stati adattati per garantire la pressione di combustione massima di 200 bar. Viene inoltre adottata una nuova testata dalle elevate prestazioni. Il sistema a iniezione di ultima generazione con iniettori piezoelettrici permette di ottenere pressioni di iniezione fino a 2.500 bar.

Volkswagen Tiguan

Volkswagen Tiguan

La nuova versione biturbo si avvale di un catalizzatore a ossidazione, di un filtro antiparticolato e di un sistema SCR (Selective Catalytic Reduction - riduzione catalitica selettiva) per il post trattamento dei gas di scarico. Tutti i componenti sono montati in prossimità del motore, in modo che la depurazione dei gas di scarico sia avviata in tempi rapidi. Il catalizzatore SCR utilizza l’AdBlue (preparazione sintetica a base di urea) per trasformare gli ossidi di azoto (NOx) in azoto (N2) e acqua. Il guidatore può provvedere facilmente al rabbocco del serbatoio di AdBlue da 12 litri (sufficienti per circa 6.700 km) in autonomia contestualmente al rifornimento: l’apposito bocchettone si trova dietro lo sportello del serbatoio.

Per conferire alla Nuova Tiguan un look particolarmente sportivo e dinamico, Volswagen offre su richiesta il pacchetto R-Line, sviluppato dagli esperti di personalizzazione della Volkswagen R. A livello di carrozzeria spiccano i cerchi in lega leggera da 19 pollici Sebring in Grau Metallic, che a richiesta possono essere sostituiti dalla variante da 20 pollici Suzuka in Dark Graphite.

Poiché sono previsti pneumatici mobility autosigillanti (255/45 R19 o 255/40 R20) che richiedono più spazio rispetto agli pneumatici di serie da 235, la dotazione comprende dei passaruota maggiorati e delle minigonne specifiche. I listelli sottoporta e i paraurti R-Line in tinta con la carrozzeria, anteriori e posteriori, aggiungono un tocco di stile al carattere sportivo dell’auto al pari delle prese d’aria in colore nero lucido, dello spoiler posteriore in design R e del diffusore posteriore nero. Altrettanto distintivo è il logo R-Line sulla calandra e sui componenti laterali anteriori.

D. V.

© RIPRODUZIONE RISERVATA