Arcobaleno di focacce Il gusto in tavola
L’Arcobaleno di focacce

Arcobaleno di focacce
Il gusto in tavola

Un piatto semplice da gustare da solo o come accompagnamento in una fantasia di colori e sapori.

La focaccia è un pane basso, composto da un impasto di farina, acqua, sale e lievito, che può essere cotto sia al forno che alla brace. Spesso con la parola focaccia ci si riferisce a tutte le sue possibili varianti. Tuttavia, con questo termine si indica soprattutto la focaccia classica genovese e barese. In Italia esistono molte varianti della focaccia che differiscono sia per il diverso procedimento di preparazione, sia per diversità di ingredienti e condimenti. Oggi presentiamo la preparazione di base con alcuni eventuali varianti.

Ingredienti (per una focaccia)

375 ml acqua

350 g semola di grano duro

150 g farina 00

20 g lievito di birra fresco

10 g sale fino

5 g olio extravergine di oliva

q.b. rosmarino e sale grosso

Procedimento

Versare in una ciotola le due farine ed il lievito. Mescolare con le mani per sbriciolare al meglio il lievito nella farina, dopodiché aggiungere in modo graduale l’acqua a temperatura ambiente e solo in ultimo aggiungere il sale. Dopo aver ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, metterlo in una ciotola coperta con pellicola trasparente e lasciarlo riposare per 30 min. a temperatura ambiente. Ungere una teglia con dell’olio ed adagiarvi l’impasto che dovrà essere steso con le mani (per evitare di rovinare la lievitazione).

Ricoprire nuovamente con pellicola trasparente e lasciare lievitare a temperatura ambiente per almeno 2h.

A termine della lievitazione, cospargere la superficie della focaccia con dell’olio, sale grosso e rosmarino.

Infornare a 200° per circa 20/25 min.

Da questa ricetta base, possono derivarne moltissime varianti.

È possibile, ad esempio, aggiungere all’interno dell’impasto:

- Pomodorini secchi sott’olio precedentemente tritati e ricotta

- Gorgonzola piccante e parmigiano reggiano

- Cavolo nero precedentemente cotto in padella e tritato

Questi sono solamente alcuni abbinamenti, ma se ne possono creare altri a seconda dei gusti e con le dosi che preferite.

Ricetta presentata da: Valeria Bonalumi, Filippo Testa, Gabriele Pesenti, Michele Gotti, Samuele Husman, Alessia Biffi e Giulia Cilluffo


© RIPRODUZIONE RISERVATA