Coniglio, classico bergamasco Ma stavolta in salsa ligure

Coniglio, classico bergamasco
Ma stavolta in salsa ligure

Freddo o no, il coniglio con la polenta è il piatto per eccellenza della domenica dei bergamaschi. Oggi lo proponiamo nella versione ligure, gustosa e saporita e facilissima da preparare. Mettiamoci ai fornelli…

Ingredienti (per quattro persone)

un coniglio

2 fette di pancetta

una cipolla media

uno spicchio d’aglio

timo, alloro, rosmarino

2-3 cucchiai abbondanti di pinoli

3 cucchiai di olive taggiasche

un bicchiere di vino bianco

brodo

olio

sale e pepe

Per la polenta

400 grammi di farina di mais

un litro d’acqua

100 grammi di burro

salvia

100-150 grammi di grana grattuggiato

Preparazione

Tritate la cipolla e la pancetta, fatele rosolare in una casseruola dove avete messo un filo d’olio. Aggiungete il coniglio a pezzi e quando la carne è colorita aggiungete i pinoli, un trito di aglio ed erbe aromatiche (timo, alloro e rosmarino), salate e pepate.

Bagnate con il vino e quando è evaporato unite le olive. Se durante la cottura dovesse asciugarsi aggiungete brodo fino a cottura ultimata.

Per la polenta, fate bollire l’acqua aggiungendo il sale. A bollore raggiunto unite la farina di mais, poco alla volta, avendo cura di non far formare grumi. Fate cuocere per 50 minuti, sempre mescolando. Alla fine unite il burro fuso ambrato e il grana grattuggiato. Servite con un’altra spolverata di formaggio e guarnite con la salvia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA