Crostata d’autunno con il melograno

Crostata d’autunno
con il melograno

Per una deliziosa crostata di melograno possiamo dividere la preparazione in due fasi, la prima dedicata alla frolla e la seconda per la crema. Iniziate con la frolla lavorando i 125 grammi di burro freddo di frigorifero con i 250 grammi di farina finché non si sarà formato un composto piuttosto sabbiato. Solo a questo punto potete aggiungete l’uovo e i 100 grammi di zucchero. Lasciate riposare il composto per circa un’ora in frigorifero e infine stendete la pasta in una teglia e cuocetela a 180°C per 20 minuti. Per la crema dovete procedere mescolando 80 grammi di zucchero e tre tuorli finché il composto non sarà omogeneo e liscio e successivamente aggiungete 30 grammi di amido di mais, oppure di farina. Nel frattempo fate scaldare il latte con i semi estratti dalla bacca di vaniglia. Quando il latte sarà caldo filtratelo accuratamente e aggiungete il composto di tuorli, zucchero e amido di mais o farina. Lasciate cuocere a fiamma bassa finché la crema non risulta densa, lucida e liscia. Infine sbucciate un paio di melograni, riempite il guscio di pasta frolla di crema e ricoprite la torta di semi di melograno.

Ingredienti

Per la frolla:

250 g di farina

100 g di zucchero

125 g di burro

1 uovo

Per la crema:

3 tuorli

400 ml di latte

80 g di zucchero

bacca di vaniglia

30 g di amido di mais o di farina


© RIPRODUZIONE RISERVATA