Gnocchetti di ricotta con salmone e asparagi

Gnocchetti di ricotta
con salmone e asparagi

Ecco un’idea originale, decisamente sfiziosa, da sperimentare se avete voglia anche di prepararvi in casa (con le vostre mani...) gli gnocchi.

Qui li proponiamo nella variante alla ricotta, senza patate quindi. Sono facilissimi e si fanno molto velocemente. La loro delicatezza poi si sposa benissimo con il gusto della terra e del mare, di asparagi e salmone.

Ingredienti (per 4 persone)

300 gr di ricotta freschissima

150 gr di farina

2 uova

80 gr di grana

200 gr di trancio di salmone fresco o in busta

1 mazzetto di asparagi sottili

cipolla

sale

pepe

noce moscata

burro

olio

Procedimento (30 minuti)

Versate la ricotta, scolata dell’acqua in eccesso, in una ciotola. Unite il parmigiano, le uova, la farina e quanto basta di noce moscata, pepe e sale. Impastate e quando gli ingredienti saranno amalgamati spostatevi su una spianatoia infarinata. Formate delle striscioline di 2-3 centimetri e tagliatele a pezzetti, formando dei piccoli gnocchi.

In una pentola lessate gli asparagi (dopo aver eliminato la parte più dura) per una decina di minuti, avendo cura di lasciare le punte fuori dall’acqua.

A parte fare imbiondire un po’ di cipolla con l’olio e il burro. Mettete il salmone tagliato a pezzi e fatelo cuocere per 5 minuti.

A questo punto tagliate gli asparagi a pezzetti e uniteli al salmone. Fate saltare il tutto per un paio di minuti.

Nel frattempo fate bollire una capiente pentola di acqua salata e buttate gli gnocchi. Scolateli con la schiumaiola quando riaffiorano in superficie.

Metteteli in una ciotola e conditeli con la salsa di salmone e asparagi.

Buon appetito!


© RIPRODUZIONE RISERVATA