I segreti per preparare il vitello tonnato

I segreti per preparare
il vitello tonnato

Per preparare il vitello tonnato iniziate togliendo la carne dal frigorifero un’ora prima così da portarla a temperatura ambiente.

Bagnatela con un bicchiere di vino bianco e qualche aroma (foglie di alloro, chiodi di garofano..). Nel frattempo fate bollire una pentola di acqua con una carota e una cipolla; quando l’acqua raggiunge il bollore adagiate il pezzo di carne e lasciate cuocere per circa un’ora. Scolate il magatello e lasciatelo raffreddare almeno 3-4 ore prima di tagliarlo; ovviamente non buttate via il brodo: tenetelo per preparare un buon risotto. Per preparare la salsa tonnata iniziate dai tuorli, assicuratevi che le uova siano freschissime, in alternativa è possibile acquistare nei supermercati bottigliette di tuorli già pastorizzati. Sbattete i tuorli con il succo di mezzo limone e un cucchiaio di aceto di vino, aggiungete a filo i due oli continuando a sbattere con le fruste finché la salsa non si addensa, avete preparato la maionese. Aggiungete alla maionese il tonno precedentemente tritato insieme alle acciughe e ai capperi lavati. Continuate a mescolare la salsa finché non sarà sufficientemente omogenea. Ora assaggiatela e verificate se manca il sale. Infine affettate la carne e conditela con la salsa tonnata.

Ingredienti

(per 7-8 persone)

Magatello di vitello (400-500 g)

3 tuorli

300 g di tonno sott’olio

olio di semi (circa 200 ml)

olio extravergine d’oliva (circa 100 ml)

3 acciughe

capperi sotto sale

limone

aceto di vino

vino bianco

© RIPRODUZIONE RISERVATA