Involtini? Sì, con pollo e senape

Involtini? Sì,
con pollo e senape

Semplici e immediati passaggi per cucinare deliziosi involtini di pollo e senape. Iniziate la preparazione dalle fette di pollo che devono essere spesse non più di 3-4 millimetri, se non fossero così sottili è possibile batterle leggermente con il batticarne.

Spalmare un cucchiaino abbondante di senape su una fetta di pollo e adagiate sopra una fetta di pancetta affumicata. Avvolgete le fette di pollo in modo da formare degli involtini, chiudeteli con due o tre stuzzicadenti così che nessuna parte del ripieno fuoriesca. Scaldate un filo di olio su una pentola antiaderente, una volta calda abbassate il fuoco e adagiate gli involtini. Fateli rosolare velocemente da tutti i lati, successivamente chiudete la pentola con un coperchio e aspettate circa 5 minuti prima di girare gli involtini dall’altro lato. I tempi di cottura ovviamente dipendono dallo spessore della carne, ma prestate molta attenzione, tutti gli strati degli involtini devono essere ben cotti. Una volta cotti condite gli involtini con dadini di pancetta passati in padella o semplicemente con un po’ di senape fresca.

Ingredienti (per 3 persone)
6 fette di pollo sottili
senape
6 fette di pancetta affumicata
olio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA