La zuppa  di lenticchie

La zuppa
di lenticchie

Una ricetta facile e molto nutriente.

Per la preparazione della zuppa, per prima cosa ammollate le lenticchie così come viene indicato sulla confezione: non tutte le lenticchie hanno lo stesso tempo di ammollo. Ovviamente se non avete tempo di ammollare le lenticchie potete utilizzare quelle già cotte. Successivamente tagliate la cipolla e la carota a dadini e, insieme al peperoncino, preparate un soffritto con dell’olio d’oliva. Versate le lenticchie nel soffritto insieme alla passata di pomodoro, salate e pepate a piacere.

Bagnatele con qualche mestolo di brodo vegetale caldo, mescolate e portate a cottura, saranno sufficienti circa 45 minuti, aggiungete altro brodo se necessario durante la cottura. Una volta che le lenticchie saranno cotte frullatele con l’aiuto di un frullatore ad immersione, se risulterà una crema troppo densa aggiungete un mestolo di brodo. Tagliate poi alcune fettine di pane, circa 2 o 3 a persona e disponetele su una teglia con della carta da forno, oliatele leggermente con un filo di olio e un pizzico di peperoncino. Infornate la teglia a 210°C per circa 5 minuti, finché le fettine di pane non saranno piuttosto croccanti. Versate la crema di lenticchie calda in una fondina e decorate con le fette di pane, e se l’avete anche con qualche strisciolina di prosciutto.

Ingredienti (per 4-5 persone)
250 g di lenticchie secche
mezza cipolla
mezza carota
100 g di passato di pomodoro
brodo vegetale
peperoncino
pane
sale
pepe
olio

© RIPRODUZIONE RISERVATA