Ravioli di carne Un grande classico

Ravioli di carne
Un grande classico

Per prima cosa preparate la pasta impastando la farina con 3 uova e mezzo cucchiaino di sale. Questa operazione può essere fatta sia a mano che con l’utilizzo di un robot da cucina. Quando la pasta sarà uniforme ed elastica avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare per circa 30 minuti in frigorifero. Nel frattempo iniziate a preparare il ripieno: triturate insieme la mortadella, la salsiccia e il macinato di manzo; potete chiedere al macellaio di prepararvi tutto già tritato così eviterete questo passaggio. Fate cuocere la mortadella, la salsiccia e il manzo macinati per circa 5 minuti in una pentola antiaderente sfumando a piacere con un po’ di vino bianco. Aggiungete ora alla carne il parmigiano grattugiato e un uovo e infine passate tutto il ripieno con un frullatore ad immersione per renderlo omogeneo. Togliete la pasta dal frigorifero e iniziate a tirarla abbastanza sottile, meglio se utilizzate un tirapasta: con il mattarello sarà sicuramente più faticoso. Potete dare ai ravioli la forma che preferite, la più semplice è creare dei cerchi con l’aiuto di un piccolo bicchiere, disporre una noce di ripieno al centro e chiudere a mezzaluna. Fate cuocere poi i ravioli per qualche minuto nel brodo bollente e servite in tavola.

Ingredienti (per 6 persone):

300 g di farina 00

4 uova

sale

100 g di mortadella

100 g di salsiccia

100 g di macinato di manzo

100 g di parmigiano grattugiato

brodo di carne

© RIPRODUZIONE RISERVATA