Ravioli di patate facili da fare

Ravioli di patate
facili da fare

Impastare la farina con l’uovo, aggiungere un pizzico di sale e continuare a lavorare la pasta, a mano oppure con l’impastatrice, finché non risulta uniforme e non più appiccicosa. Farla riposare in frigorifero per circa un’ora. Successivamente per preparare il ripieno bollire la patata in acqua salata, sbucciarla e schiacciarla quando è ancora calda. Nel momento in cui la patata si sarà raffreddata aggiungere 50 grammi di ricotta, pecorino e parmigiano grattugiato a piacere in base a quanto si vuole insaporire il composto, infine regolare di sale e pepe. Stendere la pasta finché non sarà dello spessore di circa 1-2 millimetri, con un cucchiaino appoggiare sulla striscia di pasta una fila di palline di ripieno. Ripiegare la pasta su sé stessa e ritagliare i ravioli della forma desiderata aiutandosi con un coltello o, in alternativa, con un bicchiere. Bollire i ravioli in acqua salata per circa 5 minuti, scolarli e, prima di servirli, ripassarli in una pentola antiaderente con una noce di burro.

Ingredienti (per 2 persone):

100 g di farina

1 uovo

sale, pepe

1 patata grande

pecorino grattugiato a piacere

parmigiano grattugiato a piacere

50 g di ricotta

burro

© RIPRODUZIONE RISERVATA