Polpette di pollo e pistacchi

Polpette di pollo
e pistacchi

Un abbinamento inusuale ma azzeccatissimo.

Se volete portare in tavola un buon piatto di polpette di pollo e pistacchi, sarà sufficiente procedere seguendo semplici istruzioni. Innanzitutto tagliate i 30 grammi di mollica a dadini e bagnatela con un goccio di latte fino al momento in cui non sarà completamente imbevuta. Proseguite la preparazione tritando molto finemente i 200 grammi di pollo da crudo, potete servirvi dell’aiuto di un mixer. Terminato questo procedimento salate e pepate a piacere. Successivamente unite in un contenitore la mollica che avete accuratamente imbevuto nel latte, il pollo tagliato in modo molto sottile e metà dei 50 grammi di pistacchi tritati, mescolate il tutto finché il composto non risulta sufficientemente uniforme. Aggiungete poi del formaggio grattugiato a piacere. Una volta terminata la preparazione del composto formate delle polpette di circa 3 centimetri di diametro, passatele nel pan grattato e nei 25 grammi di pistacchi tritati che sono avanzati. Le polpette possono essere fritte in abbondante olio di semi o semplicemente rosolate in padella con un filo d’olio di oliva. Accompagnate le polpette con le patate al forno e servite.

Ingredienti (per 2-3 persone)
200 g di pollo
30 g di mollica di pane
50 g di pistacchi salati tritati
latte
pangrattato
formaggio grattugiato
olio, sale, pepe

© RIPRODUZIONE RISERVATA