Sua maestà l’arista con patate e cipolline

Sua maestà l’arista
con patate e cipolline

Un piatto unico che sa molto di inverno e di tavola imbandita della domenica. Un piatto che ovviamente diventa ancora più gustoso se accompagnato dall’immancabile polenta.

Oggi cuciniamo l’arista di maiale, un taglio magro e tenero, che ben si presta ad essere preparato al forno. Si può cucinare in tanti modi diversi: con le prugne o le mele renette come in Trentino o con le classiche patate, come in Toscana. Noi le prepariamo così con le patate e qualche cipollina dolce. Buon appetito!

Ingredienti (per 4 persone)

800 gr-1 kg di arista di maiale

pancetta

rosmarino

salvia

2-3 patate

10 cipolline

1 scalogno

1 bicchiere di vino bianco

sale

olio

Procedimento

Mettete qualche fetta di pancetta sull’arista di maiale, avvolgetela con lo spago e cospargete sulla superficie della carne un trito di salvia, rosmarino e sale.

Mettete l’arista in un tegame a rosolate con l’olio e lo scalogno tritato.

Cuocete, girando la carne su tutti i lati. Sfumate con un bicchiere di vino bianco e procedete la cottura per 10 minuti a fuoco vivo.

Nel frattempo tagliate le patate a grossi spicchi e mettetele nella teglia con le cipolline. Salatele un pochino e fate cuocere la vostra arista in forno a 180 gradi per circa 90 minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA