Camanini, chef bergamasco da Oscar Vince «The World Restaurant Awards»
Riccardo Camanini con il premio a Parigi (Foto by Facebook)

Camanini, chef bergamasco da Oscar
Vince «The World Restaurant Awards»

Riccardo Camanini, loverese e titolare del ristorante Lido 84 a Gardone Riviera, ha vinto l’ambito riconoscimento.

Riccardo Camanini è volato a Parigi per ricevere il The World Restaurant Awards, la prima edizione del premio gastronomico creato da Joe Warwick e Andrea Petrini che si è svolta il 18 febbraio. Il suo «Lido 84 a Gardone Riviera» e «Refettorio – Food for Soul di Massimo Bottura» sono le due realtà italiane che hanno ricevuto il riconoscimento. Camanini è stato premiato nella categoria «House special» «Specialità della casa» per la sua Cacio e pepe cotta in vescica, piatto ispirato alle tradizioni culinarie degli antichi romani. Lara Gilmore, moglie di Bottura, ha vinto il premio per la categoria «Pensiero etico», per l’impegno verso recupero degli avanzi e il sostegno alle persone in difficoltà.

cacio e pepe in vescica di maiale

cacio e pepe in vescica di maiale
(Foto by Facebook)

Camanini intervistato a luglio da L’Eco di Bergamo aveva affermato: «Sono per una cucina di precisione tecnica ma senza effetti speciali fini a se stessi. Cerco la sintesi assoluta, e’ questo l’insegnamento che più mi e’ rimasto dentro degli anni trascorsi con Gualtiero Marchesi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA